Primo punto per la Salernitana, col Verona finisce 2-2

SALERNO (ITALPRESS) – Il Verona scappa, la Salernitana lo riprende. All’Arechi finisce 2-2 il match valido per la quinta giornata di Serie A, un punto che sblocca la squadra di Castori, ferma a quota zero dopo le prime quattro partite, mentre non può soddisfare l’Hellas di Tudor, reduce dal primo successo stagionale contro la Roma ma soprattutto avanti 2-0 dopo trenta minuti grazie alla doppietta di Kalinic. Partita subito vivace all’Arechi, con la Salernitana che vuole dare continuità all’ottima prestazione messa in campo contro l’Atalanta. A passare in vantaggio al 7′ è però il Verona: Lazovic libera Caprari sulla sinistra, il giocatore di proprietà della Sampdoria crossa al centro e per Kalinic è un gioco da ragazzi spingere la palla in rete. Gli ospiti hanno subito una buona occasione per raddoppiare con Barak ma poi i campani reagiscono, trascinati da Ribery. Simy manca due volte di poco il bersaglio di testa, poi è Kechrida a non trovare la porta con il sinistro da ottima posizione. E allora al 29′ arriva il raddoppio del Verona, con una classica azione di contropiede: assist di Ilic e preciso scavetto di Kalinic, che festeggia la doppietta personale.
Nei minuti di recupero del primo tempo, però, la Salernitana accorcia le distanze: punizione del solito Ribery, rimpallo in area che favorisce Gondo, rapido nel colpire col destro battendo Montipò. L’inizio della ripresa è nuovamente di marca veneta, con Kalinic ancora pericoloso. La Salernitana accusa il colpo e fatica a reagire ma spinti dal pubblico, i padroni di casa tirano fuori l’orgoglio e sfiorano il pareggio con il nuovo entrato Djuric. Ma è questione di minuti, perchè al 76′ Mamadou Coulibaly intercetta il tiro di Gagliolo dalla distanza e batte Montipò da distanza ravvicinata. L’Arechi esplode di gioia e nel finale tira un sospiro di sollievo, perchè la punizione di Barak finisce contro l’incrocio dei pali.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Pnrr, Casellati “Le Università siano protagoniste delle strategie”

18 Ottobre 2021 0
BERGAMO (ITALPRESS) – “Riparte l’Italia, chiamata alla prova epocale del Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza e all’attuazione di riforme e investimenti programmatici cruciali per il proprio futuro. Un obiettivo in cui il legame tra l’Italia del sapere e l’Italia del fare – che voi rappresentate al meglio – diventa fondamentale per elaborare strategie di […]

[…]

Top News

Ballottaggi, per exit poll avanti Gualtieri e Lo Russo a Roma e Torino

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri a Roma e Stefano Lo Russo a Torino sono in netto vantaggio secondo i primi exit poll dei ballottaggi. Parità a Trieste. Ecco il dettaglio:Roma, exit poll Consorzio Opinio Italia per Rai: Roberto Gualtieri 59-63%; Enrico Michetti 37-41%. Torino, dati Quorum/ Youtrend per Sky TG24: Stefano Lo Russo (centrosinistra) 53-57%, […]

[…]

Top News

Al Policlinico Vanvitelli di Napoli la terapia genica per la vista

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono dieci i bambini, provenienti da diverse regioni del Centro e del Nord Italia, ad aver riacquistato la vista grazie alla prima terapia genica, voretigene neparvovec di Novartis, per distrofie retiniche ereditarie effettuata presso l’Azienda ospedaliera dell’Ateneo Vanvitelli di Napoli. Una terapia, approvata e rimborsata in Italia, per una rara forma di […]

[…]

Top News

Economia sommersa in calo prima dell’emergenza Covid

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2019 l’economia non osservata vale 203 miliardi di euro, pari all’11,3% del Pil. Rispetto al 2018 si riduce di oltre 5 miliardi (-2,6%) confermando la tendenza in atto dal 2014. La componente dell’economia sommersa ammonta a poco più di 183 miliardi di euro mentre quella delle attività illegali supera i 19 […]

[…]

TG News

Tg News – 18/10/2021

18 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – No Green Pass: continuano le manifestazioni di protesta nei porti e nelle città – Ballottaggi: in calo l’affluenza alle urne nel primo giorno – Covid 19: oltre 2300 casi in 24 […]