Poste, nel 2020 utile netto a 1,2 miliardi e dividendo +5%

ROMA (ITALPRESS) – Poste Italiane chiude il 2020 con un utile netto di 1,2 miliardi. Viene proposto dal Cda un dividendo pari a 0,486 euro in crescita del 5% sul 2019. I ricavi risultano in calo del 4% a 10,5 miliardi. Nel quarto trimestre utile netto a 308 milioni a +18,7%, i ricavi invece risultano in crescita dell’1,4% e pari a 3 miliardi, con un risultato operativo stabile in crescita del 19,6% e pari a 280 milioni. A livello di settore, i ricavi da corrispondenza, pacchi e distribuzione nell’ultimo trimestre sono stati pari a 950 milioni, in aumento dell’1,4% sul 2019, nell’anno il risultato è stato di 3,2 miliardi nel 2020, in calo dell’8,3%. I ricavi da servizi finanziari sono stati pari a 1,3 miliardi nel quarto trimestre del 2020, in calo dello 0,1% sul 2019, a livello di anno il risultato è di 4,9 miliardi, in calo del 3,7%. Infine i ricavi da servizi assicurativi, sono stati pari a 451 milioni nel quarto trimestre del 2020, in crescita dello 0,1%, nel 2020 il totale è di 1,6 miliardi, in calo dell’1,6%. L’Ebit del quarto trimestre è pari a 280 milioni, in crescita del 19,6% annuale, mentre nell’anno è di 1,5 miliardi in calo del 14,1%. La posizione patrimoniale è solida: Cet1 ratio di bancoposta al 17,8% e Solvency ii ratio del gruppo assicurativo poste vita pari al 279%.
“Poste Italiane ha riportato risultati solidi nel quarto trimestre, con tutti i segmenti che hanno contribuito alla progressione della redditività operativa, gettando solide basi per la crescita futura di tutte le nostre attività”, ha commentato Matteo Del Fante, Ad e direttore generale di Poste Italiane. “Durante questo anno difficile abbiamo beneficiato appieno del nostro modello di business diversificato e rafforzato ulteriormente la fiducia dei nostri clienti, grazie al lavoro e alla dedizione dei nostri dipendentim, nonostante il primo e più duro lockdown abbia avuto un impatto grave sull’operatività per un quarto dell’anno. Siamo pronti ad affrontare il futuro, facendo leva sui punti di forza del nostro business e supportati dalla nostra visione strategica, che si è già dimostrata capace di anticipare i principali trend”, conclude.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]