Poste Italiane, un nuovo Centro di distribuzione a Taormina

PALERMO (ITALPRESS) – Nuovo Centro di Distribuzione Postale a Taormina. La nuova sede è stata progettata e realizzata in modo funzionale al “Joint Delivery”, il nuovo modello di recapito introdotto recentemente sull’intero bacino territoriale di Taormina che garantisce la consegna della corrispondenza e pacchi anche nel pomeriggio e il sabato. Il nuovo Centro dispone di attrezzature di ultima generazione che permettono di ottimizzare il lavoro degli addetti. Di nuova concezione gli strumenti di lavoro, quali i carrelli per la movimentazione interna della posta, le bilance e i casellari, che permettono di ordinare e gestire la corrispondenza con più velocità.
Presso il nuovo Centro di Distribuzione di Taormina lavoreranno oltre 22 addetti tra portalettere e operatori interni. I volumi su base annua che questa sede è chiamata a gestire sono molto
importanti poichè si attestano complessivamente, tra corrispondenza “ordinaria”, posta a firma e pacchi, su circa 1 milioni di invii per anno. Il bacino territoriale di riferimento per la sede di Taormina è stato suddiviso in 11 zone di recapito e 5 linee Business. Oltre a Taormina il nuovo Centro di Recapito ha competenza su altri 9 comuni: Giardini Naxos, Letojanni, Castelmola, Gallodoro, Gaggi, Graniti, Moio Alcantara, Malvagna e
Francavilla di Sicilia. Il Centro di recapito ha a disposizione 11 auto, 2 scooter e 3 tricicli 100% elettrici, con i quali quotidianamente i portalettere raggiungono i circa 35mila abitanti e le 3mila attività commerciali tra uffici e negozi.
Tutti i portalettere sono dotati di palmare e con i loro terminali potranno gestire la corrispondenza ordinaria e a firma in maniera veloce e tracciata, portando al domicilio una serie di servizi postali e di pagamento sia per i privati che per i professionisti. Il destinatario della corrispondenza
potrà pagare da casa o dal posto di lavoro, nello stesso momento in cui avviene la consegna della posta o del pacco, tramite carta Postamat, Postepay o utilizzando le carte di debito del circuito
Cirrus/Maestro.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]

Avella

Avella, 76enne arrestato per omicidio

20 Ottobre 2021 0

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Avella hanno arrestato un 76enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte di Appello di Napoli, per il reato di […]

Top News

Gioco pubblico a tutela della legalità e dei consumatori

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Stimolare un confronto sul ruolo che l’industria del gioco legale riveste in relazione al presidio dell’ordine pubblico, della legalità, della tutela del consumatore e agli impatti sul sistema economico e occupazionale. Sono questi gli obiettivi dell’incontro “Gioco pubblico, legalità e tutela del consumatore”, organizzato da Lottomatica. Il settore del gioco legale costituisce […]

[…]

Top News

Covid, 3.702 nuovi casi e 33 decessi

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In crescita i casi Covid in Italia, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute. I nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 3.702, in aumento rispetto ai 2.697 fatti registrare ieri. I tamponi processati sono stati 485.613, dato che fa salire il tasso di positività allo 0,76%. Sono 33 i […]

[…]