Poste e Figc insieme, Gravina “Uniti da innovazione e fidelizzazione”

ROMA (ITALPRESS) – Poste Italiane è top partner della Nazionale italiana di calcio e il rinnovo della collaborazione con la Figc è “importante per il calcio italiano, per la nostra Federazione e anche per i tifosi”. Lo ha detto Gabriele Gravina, presidente federale, ai microfoni del TGPoste (visibile su www.postenews.it) a margine della firma dell’accordo con l’azienda guidata dall’amministratore delegato Matteo Del Fante. “Ci accomunano tantissimi elementi – ha proseguito Gravina – come la fidelizzazione” sulla quale Poste Italiane può contare su tutto il territorio nazionale proprio come la nazionale azzurra, e “ci accomuna anche una grande capacità innovativa”. Gravina ha ringraziato Poste Italiane “per la testimonianza di affetto e di credibilità in un momento così difficile per il nostro Paese. Con questo rinnovo arriveremo a sei anni di vita vissuta insieme. Poste Italiane dimostra di voler bene non solo al calcio, non solo alla nostra Federazione, ma a tutti gli italiani”. Augurandosi che l’emergenza sanitaria molli la presa, la Figc punta sulla possibilità di avere presto il pubblico sugli spalti per la Nazionale. Intervistato dal TGPoste, il presidente Gravina ha auspicato che all’Europeo “ci possa essere una percentuale di tifosi ad accompagnare il percorso della nostra Nazionale e a godere di questo evento straordinario, che abbiamo atteso per tanto tempo anche qui in Italia e soprattutto a Roma”. Gravina ha anche fissato un obiettivo chiaro per i prossimi Europei: “Ci manca un trofeo, ci manca davvero, sarebbe la ciliegina sulla torta alla quale dobbiamo ottimisticamente ma anche realisticamente puntare per centrare il risultato che ci manca da oltre 50 anni”. Un obiettivo possibile, “grazie al grande lavoro svolto da Roberto Mancini e all’armonia che si è creata all’interno del club Italia. Oggi la nostra Nazionale è tornata ad essere con la sua maglia azzurra un grande orgoglio per tutti gli italiani”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Correa decisivo, l’Inter batte 3-1 il Verona

27 Agosto 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Joaquin Correa ci mette un quarto d’ora per segnare la sua prima doppietta in nerazzurro e regalare i tre punti all’Inter di Simone Inzaghi. Esordio da sogno dell’ex Lazio che permette ai nerazzurri di battere 3-1 un Verona tignoso e mai domo. Un errore di Handanovic mette in salita la gara degli […]

[…]

Top News

L’Udinese cala il tris alla “Dacia Arena”, Venezia ko

27 Agosto 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – La seconda giornata di Serie A si apre col successo dell’Udinese alla Dacia Arena per 3-0 contro il Venezia. I friulani, dopo l’ottimo pareggio all’esordio contro la Juventus, questa volta ottengono il bottino pieno – grazie ad una rete di Pussetto e ai sigilli di Deulofeu e Molina – portandosi così a […]

[…]

Top News

Mancini convoca 34 giocatori per le qualificazioni mondiali

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nell’Europeo, la Nazionale torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni ai Mondiali. Grazie ai successi nei primi tre match disputati a marzo, gli Azzurri sono in testa alla classifica del Gruppo C con tre lunghezze di vantaggio sulla Svizzera, seconda ma […]

[…]

Top News

Addio Juve, Ronaldo torna al Manchester United

27 Agosto 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – A distanza di 12 anni, Cristiano Ronaldo torna a vestire la maglia del Manchester United. Dopo le parole sibilline in conferenza stampa del tecnico Solskjaer, ecco l’ufficialità dell’accordo con la Juventus per l’ingaggio del 36enne attaccante portoghese. Ronaldo, cinque volte Pallone d’Oro, porta con sè in dote oltre trenta titoli – […]

[…]

Top News

Covid, dal 30 agosto la Sicilia in zona gialla

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. E’ la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”. Lo rende noto il ministro della Salute, […]

[…]