Poker Juve all’Udinese, doppio Ronaldo e gol di Chiesa e Dybala

TORINO (ITALPRESS) – Seppur faticando per metà gara, la Juventus ha portato a casa tre punti grazie al successo ottenuto all’Allianz Stadium contro l’Udinese per 4-1. Sfruttando l’infortunio di Morata, Paulo Dybala è tornato titolare e c’era grande attesa per l’operato del dieci argentino. Ma il primo dieci argentino a mettersi in mostra è stato quello dell’Udinese, Rodrigo De Paul, che dopo dieci minuti ha messo la palla in rete: il sudamericano ha chiuso un triangolo con Lasagna e di destro ha battuto Szczesny, ma dopo il consulto con il VAR l’arbitro Giacomelli ha deciso di annullare per tocco con il braccio dello stesso De Paul. Tutto regolare, invece, appena dopo la mezzora sul gol del solito Cristiano Ronaldo servito da un’intuizione di Ramsey, volata da sinistra del portoghese verso la porta friulana e collo pieno di destro che non ha lasciato scampo a Musso. A far esultare ulteriormente la Juve ci ha pensato Chiesa dopo quattro minuti dall’inizio della ripresa: su pregevole assist di Ronaldo, l’ex viola si è trovato davanti al portiere e con un tiro a incrociare ha infilato Musso. Doppietta per Ronaldo che al 25′ servito da Bentancur si è lanciato in campo aperto e davanti al portiere non ha sbagliato. A salvare la Juventus nel secondo tempo ci ha pensato due volte la traversa: prima su colpo di testa di Stryger Larsen e poi, sul 3-0, su conclusione di Zeegelaar che ha invece trovato il gol della bandiera al 45′ mettendo in rete a porta vuota un pallone respinto da Szczesny su cross dalla sinistra di Molina. Prima della fine però c’è stato tempo anche per assistere alla quarta rete juventina con Dybala che al 48′, su lancio di Danilo, è entrato in area indisturbato e ha messo la palla in porta per il definitivo 4-1.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Speranza “Per alcuni mesi sarà ancora dura”

9 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “I vaccini sono la luce, la svolta che apre un’altra fase, ma la verità è semplice. Per avere un impatto il vaccino ha bisogno di mesi e dobbiamo resistere, la battaglia è ancora dura. Dopo sei settimane l’indice rt è scattato sopra 1….La seconda ondata non è mai finita davvero. Adesso c’è […]

[…]

Top News

Vaccino, in Italia oltre 413 mila somministrazioni

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 413.121 il numero delle vaccinazioni somministrate a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e fermi alle 10 di questa mattina. Vaccino inoculato a 259.913 donne e 159.208 uomini. Come sempre il maggiore numero dei destinatari è rappresentato da operatori sanitari (346.092), personale non sanitario (42.691) e ospiti delle strutture […]

[…]

Top News

Altro caso di coronavirus alla Juve, positivo De Ligt

8 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ancora un caso di coronavirus alla Juventus. Dopo Alex Sandro e Cuadrado, è la volta di Matthijs De Ligt, che salterà dunque la gara di domenica contro il Sassuolo. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.533 nuovi casi e 620 decessi in 24 ore

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in leggero calo i contagi da coronavirus in Italia. I nuovi casi, riportati dal bollettino del Ministero della Salute sono 17.533 (ieri erano stati 18.020) a fronte di un numero maggiore di tamponi eseguiti: 140.267 (121.275 quelli effettuati ieri). Il rapporto tamponi/positivi cala quindi al 12,4%. Tornano però a crescere i […]

[…]