Poker azzurro a Firenze, Italia-Estonia 4-0

FIRENZE (ITALPRESS) – Nonostante una formazione rimaneggiata rispetto a quella titolare e le numerose assenze per via del Covid, l’Italia si impone nettamente nell’amichevole di Firenze contro l’Estonia. La squadra guidata da Evani, vice del ct Roberto Mancini (ancora alle prese con la positività al virus), mette in discesa la sfida con le reti di Grifo e Bernardeschi. Nella seconda frazione gli azzurri gestiscono il pallino del gioco e fissano lo score sul 4-0. L’obiettivo della vigilia era vincere per recuperare terreno nel ranking Fifa che di fatto stabilisce le teste di serie al sorteggio delle qualificazioni mondiali. Nel primo quarto d’ora di gara l’unica emozione è quella del gol che apre le danze: Vincenzo Grifo va alla conclusione di prima intenzione dai 25 metri, palla che sbatte sul palo e finisce nel sacco al 14′ per la prima gioia in Nazionale del giocatore del Friburgo. Dopo l’1-0 l’Italia gioca a briglia sciolta e trova più spesso il pertugio per colpire. In ottima serata un Bernardeschi in cerca di riscatto dopo un periodo non semplice: l’ex Fiorentina si mette in proprio al 27′, converge da destra e beffa Meerits con un mancino preciso. Nella ripresa arrivano anche gli esordi assoluti di Pessina, Pellegri, Luca Pellegrini e Calabria dopo quello di Bastoni (titolare). L’Italia va più volte vicino al 3-0, che è solo questione di minuti. Gagliardini si incunea e viene sgambettato in area a metà secondo tempo: nessun dubbio per l’arbitro Obrenovic che decreta il penalty, su cui va Grifo per la doppietta personale al 75′. Al minuto 85 il neo-entrato Orsolini si guadagna il secondo rigore di serata e lo realizza con freddezza per il 4-0 finale. 
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]

Top News

Inaugurato Vinitaly Special Edition, settore guarda al post-pandemia

17 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Un’annata speciale quella del 2021 per il vino e un Vinitaly altrettanto speciale, in attesa della 54ma edizione di aprile 2022, già sold-out. Ma guai a pensare che si tratti di una manifestazione sottotono o minore, come dimostra la presenza all’inaugurazione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del presidente della […]

[…]

Top News

Dell’Aquila “Piedi per terra, ora penso al Mondiale”

17 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Quando ho capito che potevo vincere l’oro? L’ho realizzato subito, anche se la mia faccia incredula alla fine dell’incontro non lo dimostrava”. Vito Dell’Aquila è entrato nella storia del taekwondo italiano conquistando il primo oro azzurro in questa disciplina alle Olimpiadi di Tokyo2020. Un successo straordinario:”Lo sognavo da tanto tempo e ci […]

[…]

Top News

Primo successo Cagliari, 3-1 alla Samp doppietta Joao Pedro

17 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Il primo successo del Cagliari in campionato arriva in casa contro la Sampdoria. Nel lunch match dell’ottava giornata di campionato i rossoblù vincono 3-1 grazie alla doppietta di Joao Pedro e alla rete di Caceres. Inutile per i blucerchiati il gol di Thorsby. I sardi agganciano a quota 6 proprio i liguri […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi, alle 12 affluenza sotto il 10%

17 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Urne aperte per i ballottaggi. Si vota oggi fino alle 23 e domani, dalle ore 7 alle 15. L’affluenza alle 12 è al 9.73%, mentre al primo turno era stata del 12.18%. Dopo i risultati di 3 e 4 ottobre, quando si è tenuto il primo turno, resta ancora da decidere il […]

[…]