Pioli pronto al derby di Coppa Italia “Campionato storia a parte”

MILANO (ITALPRESS) – “E’ una competizione a parte, alla quale teniamo, anche più semplice da affrontare mentalmente perchè è una partita unica. Il campionato sarà un’altra storia, il prossimo derby sarà fra un mese e di mezzo ci saranno altre partite importanti”. Stefano Pioli ‘confinà il derby di domani alla Coppa Italia e non vede possibili ripercussioni sulla lotta scudetto che vede al momento le due milanesi ai primi due posti della classifica. “Faremo di tutto per arrivare fino in fondo – prosegue il tecnico rossonero a Milan Tv – Alla fine tutte le grandi del campionato arrivano a giocarsi quarti e semifinali, non siamo stati fortunati nel sorteggio ma se vuoi vincere la Coppa Italia devi affrontare tutti”. Il Milan deve rinunciare ancora a Bennacer e Calhanoglu, in dubbio Mandzukic, Tonali e Kalulu, ma niente alibi dopo la brutta sconfitta con l’Atalanta. “Abbiamo fatto 43 punti nel girone d’andata, senza dimenticare i 41 del girone di ritorno dello scorso campionato che fa parte del nostro percorso. Abbiamo provato di essere una squadra solida, competitiva, che deve competere con squadre altrettanto forti e valide dal punto di vista della qualità e dell’intensità. Se non mantieni certi livelli, lo abbiamo visto sabato, rischi di soccombere, per cui dobbiamo fare uno sforzo ancora maggiore e convinto per confermarci. Pressioni? Averle è un privilegio. Significa essere arrivati a un certo livello e noi ci vogliamo stare. Ben vengano le pressioni, e sono più importanti quelle che ci creiamo da soli – ha aggiunto – Vogliamo essere ambiziosi e vincere tutte le partite. Siamo in un grande club ed è giusto avere pressioni e aspettative”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Zona arancione rafforzata nel Bresciano, Bertolaso “E’ la terza ondata”

23 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza. E una nuova rimodulazione del programma di vaccinazioni mantenendo […]

[…]