Parma e Fiorentina non si fanno male, al ‘Tardinì finisce 0-0

PARMA (ITALPRESS) – Pareggio e poche emozioni tra Parma e Fiorentina allo Stadio Tardini. L’avvio di partita promette bene, ma le due squadre peccano di incisività dalla trequarti in poi. I cambi di Liverani e Iachini nella seconda frazione non cambiano le sorti di uno 0-0 che non fa felice nessuno. I padroni di casa restano a quota 6 punti dopo 7 partite. Poco meglio la viola, ferma a due vittorie stagionali, non senza rimpianti prima della sosta. Partita che inizia a ritmi molto alti e con la consueta qualità offensiva, che entrambe le squadre possono vantare. Da una parte Gervinho, dall’altra Ribery: i due creano numerosi grattacapi alle difese avversarie nei primi 45′. Al minuto 8 Biraghi lascia partire un sinistro insidioso su punizione, ben gestito da Sepe. All’11’ si accende lo stesso Ribery che aggira Osorio e va al tiro, trovando la seconda opposizione del portiere di casa. Dopo la concitata fase iniziale, Parma e Fiorentina optano per una ragionata costruzione da dietro. Nei crociati brilla Pezzella, più volte capace di insediare l’area viola assieme a Gervinho sulla sinistra. Al 42′ sempre Ribery si crea lo spazio per andare al tiro, ma prima di caricare il destro cade recriminando un penalty: non è dello stesso avviso l’arbitro La Penna che fischia solo per ammonire il campione ex Bayern Monaco. Una simulazione che non lascia spazio a troppe proteste e su cui di fatto si chiude un primo tempo gradevole. Nella ripresa il Parma tiene meglio il campo, soprattutto con il centrocampo che dà più sostanza, anche grazie all’ingresso del giovanissimo Sohm. Bocciato invece Kouamè che al 69′ fa posto a Cutrone. Emozioni nulle nella prima metà del secondo tempo, quando è spesso l’ultimo passaggio a mancare prima della conclusione. Al 75′ la punizione dal limite di Bruno Alves, sempre pericoloso col suo destro, sbatte sulla barriera. Nulla di fatto anche nel finale in cui regna la paura di subire gol, piuttosto che la voglia di farlo.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Inter senza vittoria in Champions, con lo Shakhtar finisce 0-0

28 Settembre 2021 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Finisce ancora 0-0 tra Shakhtar Donetsk ed Inter, come nei due precedenti della fase a gironi della scorsa Champions League. Rammarico per la formazione di Simone Inzaghi che cercava i tre punti dopo la sconfitta subita nel finale contro il Real Madrid, ma che nonostante diverse occasioni importanti gioca una partita […]

[…]

Top News

Allegri “Con il Chelsea potrei stravolgere la formazione”

28 Settembre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Domani voglio vedere una partita tecnicamente ‘pulità, dovremo aver pazienza ma anche il gusto di giocare queste sfide. E’ una gara internazionale e loro sono solidi fisicamente e organizzati: ci vuole una buona partita dal punto di vista della tecnica”. Lo ha dichiarato il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri alla vigilia della […]

[…]

Top News

Clima, Cingolani “Aperti a qualsiasi idea innovativa dei giovani”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con gli attivisti dei Fridays for Future “diciamo le stesse cose, perchè i due contributi delle attiviste sono stati molto chiari: bisogna ricordare ai Paesi avanzati che devono versare 100 miliardi ai Paesi poveri e che non bastano nemmeno, dovremmo fare di più. Bisogna ricordare anche che siamo in ritardo con la […]

[…]

Top News

Roma, Salvini “Giorgetti? Non si riparte dai salotti di Calenda”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non ho tempo per leggere le interviste, poi ho visto che Giorgetti ha smentito. Credo che a Roma con Michetti si ripartirà dalle periferie, non dal salotto di Calenda”. A dirlo il leader della Lega Matteo Salvini commentando alcune affermazioni del ministro Giorgetti sulle amministrative di Roma.Salvini ha anche commentato il caso […]

[…]

Top News

Covid, 2.985 nuovi casi e 65 decessi in 24 ore

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ricrescono i casi Covid in Italia rispetto alle 24 ore precedenti. I nuovi positivi sono 2.985, in aumento rispetto ai 1.772 della precedente rivelazione, e questo – secondo i dati forniti dal ministero della Salute – a fronte di quasi il triplo dei tamponi processati, 338.425 e che fa crollare il tasso […]

[…]

Top News

Bollette, con l’intervento del Governo +29,8% elettricità e +14,4% gas

28 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici – ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento – e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato ad un aumento superiore al […]

[…]