Pari a reti bianche fra Udinese e Crotone

UDINE (ITALPRESS) – L’Udinese manca l’appuntamento con la quarta vittoria consecutiva e deve accontentarsi di un pareggio a reti inviolate contro il Crotone. Alla Dacia Arena i friulani sciupano diverse chance da gol e collezionano un punto che li proietta a quota 14 in classifica. La caccia alla continuità di risultati per Gotti passa tra i piedi degli argentini: De Paul e Pereyra, autore di tre assist consecutivi negli ultimi tre impegni dei friulani. La prima occasione da gol però è del Crotone al 9′ con Simy alla ricerca del 50esimo sigillo in Italia. Al 21′ si accende il genio di De Paul: assist splendido per Pussetto e gol ma il guardialinee ravvisa una posizione di fuorigioco e il Var conferma. Al 32′ tocca ancora all’argentino inventare e creare occasioni: passaggio a Nestorovski il cui sinistro di prima intenzione è bloccato da Cordaz in due tempi. Ma è l’ultimo lampo del primo tempo di De Paul, che al 45′ si fa anche male al ginocchio e torna in campo nella ripresa con una fasciatura e con una condizione sottotono. Sono cinque i tiri dalla distanza dell’Udinese nei primi 45′ e in avvio di secondo tempo il primo squillo dei friulani è proprio una conclusione da fuori. A provarci al 48′ è Arslan con una staffilata che sfiora il palo di destra della porta di Cordaz. Al 61′ l’Udinese sfiora il vantaggio sull’asse dei due quinti di centrocampo: Zeegelaar crossa dalla sinistra, Molina arriva sul pallone ma Cordaz in tuffo blocca la conclusione a botta sicura del laterale. Ma la chance più clamorosa si registra al 75′: Deulofeu scatta verso la porta, serve De Paul che a botta sicura decide di non calciare e di scaricare per Pussetto il cui destro è deviato in calcio d’angolo da Cordaz.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 19.978 nuovi casi e 483 decessi in 24 ore

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 19.978 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, secondo i dati del ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità a fronte di 172.119 tamponi effettuati su un totale di 27.751.635 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati 483 i decessi per un totale di 78.394 vittime. Con quelli […]

[…]

Top News

Atalanta travolgente, Benevento sconfitto 4-1 al Vigorito

9 Gennaio 2021 0
BENEVENTO (ITALPRESS) – L’Atalanta di Gasperini si impone al Ciro Vigorito per 4-1 contro il Benevento nella diciassettesima giornata di Serie A. A nulla serve il momentaneo pareggio di Sau, le reti di Ilicic, Toloi, Zapata e Muriel consegnano i tre punti agli ospiti. Nerazzurri che conquistano il quinto risultato utile consecutivo, mentre gli uomini […]

[…]

Top News

Governo, Tajani “Se sinistra non trova accordo si andrà al voto”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna chiederlo ai signori della sinistra se ci sarà la crisi di governo, stanno dando un brutto spettacolo. Noi non allungheremo la vita a Conte. Se la sinistra non trova un accordo al suo interno, si andrà a votare. Il voto non mi pare l’ipotesi numero uno, ma ci affidiamo alla saggezza […]

[…]

Top News

Pirlo “Il Milan resta la squadra da battere”

9 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Ci prendiamo le nostre responsabilità: vinciamo da nove anni, è normale che su di noi ci sia pressione. Considero però il Milan ancora la squadra da battere, perchè è in testa alla classifica”. Così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, alla vigilia del match casalingo con il Sassuolo che arriva quattro giorni […]

[…]

Top News

Open Arms, Salvini “Ho difeso sicurezza e leggi del Paese”

9 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – E’ stata rinviata al 14 gennaio e poi al 20 marzo l’udienza del processo per la vicenda della nave Open Arms, nel quale compare il leader della Lega Matteo Salvini, all’epoca dei fatti ministro dell’Interno. La decisione è stata presa dal Gup di Palermo. Questa mattina Salvini si è presentato nell’aula bunker […]

[…]