Omotransfobia, secondo un sondaggio 60% italiani favorevole a ddl Zan

ROMA (ITALPRESS) – Fedez, con il suo intervento al concerto dell’1 maggio, per il 44,3% degli intervistati di un sondaggio di Euromedia Research, ha favorito la lotta contro le discriminazioni di genere. Il 51,2% degli italiani intervistati però ammette di conoscere solo superficialmente i contenuti del ddl Zan, il 9,1% di non conoscerli affatto, il 26,7% di averne sentito parlare. Solo il 13% afferma di conoscerne i contenuti nel dettaglio.
Il 60,1% si dice favorevole al ddl Zan, il 21,7% è contrario. Il 52,8% ritiene che l’approvazione della legge consentirebbe di avere un Paese più democratico e attento alle discriminazioni. Da sottolineare, però, come quasi 1 italiano su 3, in caso di approvazione, teme una sorta di limitazione della libertà di espressione su questi temi.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 05/04/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]