Nel 2020 entrate tributarie -5,3%, anche gennaio in calo

ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati del Mef, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica sono state pari a 446.796 milioni con una diminuzione del 25.183 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019 (-5,3%). La variazione negativa riflette sia il peggioramento del quadro macroeconomico sia gli effetti dei provvedimenti di sostegno all’economia adottati dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Le imposte dirette ammontano a 252.572 milioni, e risultano nel complesso sostanzialmente in linea con quelle del 2019 (+23 milioni). Il gettito dell’Irpef si è attestato a 187.436 milioni in riduzione di 4.178 milioni (-2,2%) rispetto all’anno precedente. L’Ires, che risente dell’andamento negativo dell’acconto (-2,8%), si è ridotta di 170 milioni (-0,5%). Le imposte indirette ammontano a 194.224, con una diminuzione tendenziale di 25.206 milioni (pari al -11,5%). Alla dinamica negativa ha contribuito la riduzione dell’Iva (-13.227 milioni, -9,7%). Le entrate tributarie erariali derivanti da attività di accertamento e controllo si sono attestate a 8.854 milioni (-4.462 milioni, pari a -33,5%).
A gennaio, invece, le entrate ammontano a 36.508 milioni, segnando una diminuzione di 1.179 milioni rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (-3,1%). Le imposte dirette ammontano a 26.293 milioni (+74 milioni, +0,3%) rispetto al mese di gennaio 2020. Le imposte indirette ammontano a 10.215 milioni in flessione di 1.253 milioni (-10,9%).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]