Nations League, l’Italia batte il Belgio 2-1 e chiude terza

TORINO (ITALPRESS) – L’Italia rialza la testa dopo la prima sconfitta negli ultimi tre anni e chiude nel migliore dei modi la Nations League, aggiudicandosi per 2-1 la finale per il terzo posto contro il Belgio. Senza Bonucci, la fascia di capitano va a Donnarumma che, dopo i fischi di San Siro, raccoglie gli applausi dei presenti all’Allianz Stadium di Torino. Maglia da titolare al centro dell’attacco per Raspadori, che prova a farsi vedere al 20′ sul suggerimento di Chiesa. Ma la chance più importante del primo quarto di match è in favore del Belgio, che colpisce una traversa con Saelemaekers al 25′. Gli azzurri pressano alto e lottano su ogni pallone e al tramonto del primo tempo vanno a un soffio dal vantaggio: Berardi disegna un lancio perfetto per Chiesa, che scatta in posizione regolare ma viene fermato da un miracoloso intervento di Courtois col piede. Ma a punire il portiere ospite ci pensa Barella in avvio di ripresa: sugli sviluppi di un corner, il centrocampista italiano si coordina dal limite e infila all’angolino, battendo ancora una volta Courtois dopo i quarti degli Europei.
Il Belgio sembra accusare il colpo, così il ct Martinez muove la panchina calando l’asso De Bruyne e il giovane De Ketelaere. Una scarica di adrenalina che produce un’altra traversa, questa volta con Batshuayi, terminale offensivo in un attacco privo di Lukaku. Ma nell’altra area di rigore è Chiesa a trovare il guizzo giusto puntando Castagne: Jovanovic indica il dischetto, Courtois intuisce su Berardi ma non trattiene e l’Italia raddoppia al 65′. Il Belgio non ci sta, colpisce il terzo legno di giornata (palo di Carrasco) ma all’86’ punge in contropiede su calcio d’angolo a sfavore e accorcia le distanze con De Ketelaere. Ma non basta: è l’Italia a chiudere al terzo posto.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Dal Pino “Stato non ha a cuore calcio, daspo a vita ai razzisti”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ una ferita aperta, anche se ancora in tempo per essere guarita. “E’ difficile comprendere come uno stato non abbia a cuore settore che ha versato oltre 14 miliardi di contribuzioni”. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A e vice-presidente vicario della Figc, non nasconde la delusione cocente per il decreto […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi alle 7, affluenza in calo

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si e’ fermata al 33,34% l’affluenza nel primo giorno dei ballottaggi nei 65 Comuni chiamati al voto, secondo la rilevazione delle 23 di ieri del Viminale. I seggi hanno riaperto alle 7 e si votera’ fino alle ore 15. Subito dopo avverra’ lo spoglio delle schede. L’appuntamento elettorale coinvolge circa 5 milioni […]

[…]

Top News

Green Pass, Toti “Giusto manifestare, no bloccare chi vuole lavorare”

18 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – “Ho parlato con il Ministro dell’Interno, con il prefetto e il questore di Genova oggi. Il punto è che le proteste sono assolutamente legittime, ma la maggioranza del Paese si è espressa chiaramente a favore di un’Italia che riparte. E non sarebbe tollerabile allora che i porti diventassero la frontiera ostaggio di […]

[…]

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]