Napoli-Spartak Mosca 2-3, primo ko stagionale per i partenopei

NAPOLI (ITALPRESS) – E’ finita con una sconfitta casalinga per 3-2 contro lo Spartak Mosca la seconda partita del Napoli nel Gruppo C di Europa League. Sono passati appena 12 secondi e i campani hanno subito sbloccato la sfida: Petagna ha allargato sulla sinistra per Insigne, che con un cross ha scavalcato tutta la difesa ospite, il portiere Maksimenko ha sbagliato l’intervento in uscita non trattenendo la sfera ed Elmas è stato il più rapido ad arrivare sul pallone e a infilare sotto le gambe il portiere. E’ stato il primo gol tra queste due squadre che si erano già affrontate nella lontana Coppa dei Campioni 1990/1991 quando agli ottavi di finale furono i russi a passare ai rigori dopo due 0-0. Al 30′ il Napoli si è complicato la vita con l’espulsione di Mario Rui: il giocatore portoghese, inizialmente ammonito per un intervento pericoloso su Moses, è stato poi espulso dall’arbitro dopo il consulto al VAR. In pieno recupero di primo tempo, Politano viene toccato nella sua area da Promes, l’arbitro Kruzliak inizialmente fischia il rigore per poi tornare sui suoi passi dopo aver rivisto le immagini al VAR. Al 10′ della ripresa è però arrivato il pari dello Spartak che ha sfruttato uno sfondamento sulla destra di Moses, il nigeriano ha saltato in velocità Politano e ha messo in mezzo una palla che è finita sui piedi di Promes che ha fatto partire un destro che, in collaborazione con una deviazione involontaria di Koulibaly, si è infilata alle spalle dell’estremo difensore Meret. A dieci minuti dal termine, sorpasso Spartak: Promes ha allargato per Ayrton, che da sinistra ha servito un assist per il neo entrato Ignatov che con un perfetto rasoterra di destro ha trafitto ancora Meret. E al 90′ terzo gol dei moscoviti, ancora con Promes che ha ricevuto da Sobolev e da due passi ha insaccato senza difficoltà alcuna. Ultimi sussulti in pieno recupero con Osimhen che, al 44′, ha messo il pallone in rete a porta vuota su assist rasoterra da destra di Di Lorenzo tenendo vive le speranze del Napoli che però negli ultimi istanti non si sono concretizzate.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Urne aperte per i ballottaggi alle 7, affluenza in calo

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si e’ fermata al 33,34% l’affluenza nel primo giorno dei ballottaggi nei 65 Comuni chiamati al voto, secondo la rilevazione delle 23 di ieri del Viminale. I seggi hanno riaperto alle 7 e si votera’ fino alle ore 15. Subito dopo avverra’ lo spoglio delle schede. L’appuntamento elettorale coinvolge circa 5 milioni […]

[…]

Top News

Green Pass, Toti “Giusto manifestare, no bloccare chi vuole lavorare”

18 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – “Ho parlato con il Ministro dell’Interno, con il prefetto e il questore di Genova oggi. Il punto è che le proteste sono assolutamente legittime, ma la maggioranza del Paese si è espressa chiaramente a favore di un’Italia che riparte. E non sarebbe tollerabile allora che i porti diventassero la frontiera ostaggio di […]

[…]

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]

Top News

Inaugurato Vinitaly Special Edition, settore guarda al post-pandemia

17 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Un’annata speciale quella del 2021 per il vino e un Vinitaly altrettanto speciale, in attesa della 54ma edizione di aprile 2022, già sold-out. Ma guai a pensare che si tratti di una manifestazione sottotono o minore, come dimostra la presenza all’inaugurazione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del presidente della […]

[…]