Motomondiale, per Marc Marquez ancora 2-3 mesi di stop

ROMA (ITALPRESS) – Marc Marquez resterà lontano dal Motomondiale per almeno altri due-tre mesi. Lo ha reso noto il Team Repsol Honda. “Marquez proseguirà il processo di recupero nelle prossime settimane. L’obiettivo è tornare in pista soltanto quando il braccio sarà pienamente ristabilito dal serio infortunio subito a Jerez. Il tempo stimato per rivedere Marc in sella alla RC213V varia tra i due e i tre mesi”, spiega la Honda. “Il campione del mondo e HRC hanno consultato diversi specialisti in merito – prosegue il comunicato – per raffrontare le diverse opinioni sull’infortunio all’omero del braccio destro subito al Gran Premio di Spagna lo scorso 19 luglio. Come risultato, abbiamo deciso di modificare il programma di recupero. L’obiettivo di Marquez e del Team Repsol Honda è quello di rientrare in pista solo quando l’infortunio sarà totalmente superato. HRC non ha fissato un gran premio preciso per il ritorno del campione in carica e continuerà a valutare l’evoluzione del suo recupero”. “Ci sono state molte voci sulla condizione di Marquez – ha dichiarato il team manager del Team Repsol Honda, Alberto Puig – e sulle ipotesi di rientro, ma dal primo giorno dopo la seconda operazione abbiamo detto che l’unico obiettivo per Marc è recuperare al cento per cento. Non vogliamo avere fretta. Una volta che Marc sarà nella condizione di tornare a competere al livello abituale, potremo pensare al prossimo obiettivo”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Avella

Lotta alla droga, segnalati 11 giovani

28 Ottobre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. L’attività condotta da militari […]

Top News

G20, a Roma oltre 5 mila agenti in più per la sicurezza

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, il capo della Polizia – direttore generale della Pubblica Sicurezza, i comandanti generali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, i vertici dello Stato […]

[…]

Top News

Lega-FI “Difendiamo il maggioritario, strategia comune sul Quirinale”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La riunione tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e la delegazione dei ministri di Forza Italia e della Lega, con i quattro capigruppo, si è conclusa “con l’impegno ad un maggiore coordinamento delle attività della delegazione al Governo e dei gruppi Parlamentari. Tra gli obiettivi, la difesa del sistema elettorale maggioritario e una […]

[…]

Top News

Bce, tassi invariati e acquisti Pepp almeno fino a marzo 2022

28 Ottobre 2021 0
FRANCOFORTE (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Consiglio direttivo della Bce continua a ritenere che possano essere mantenute condizioni di finanziamento favorevoli con un ritmo degli acquisti netti di attività nel quadro del Pepp, moderatamente inferiore rispetto al secondo e al terzo trimestre dell’anno. Il Consiglio ha inoltre confermato le altre misure, ovvero il livello dei tassi […]

[…]

Top News

Cannabis, depositate in Cassazione 630 mila firme per il referendum

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il comitato promotore per il referendum sulla cannabis ha presentato in Cassazione circa 630 mila firme.“Consentiranno agli italiani di potersi esprimere sulla legalizzazione della Cannabis, perchè è giusto, perchè significa abbattere la cultura ipocrita ed inefficace del proibizionismo, che in questi anni ha provocato solo danni, ha ingrassato la criminalità organizzata, ha […]

[…]