Mes, Grillo “Inadatto, fare pagare Imu a Chiesa e una patrimoniale”

ROMA (ITALPRESS) – “Non starò qui a elencare le mille ragioni che fanno del Mes uno strumento non solo inadatto, ma anche del tutto inutile per far fronte alle esigenze del nostro Paese in un momento così delicato. Non è una questione di soldi, che sembrano esserci, ma come e dove usarli”. Così Beppe Grillo, in un post pubblicato sul suo blog, che poi avanza “due proposte assolutamente praticabili, sacrosante e soprattutto non vincolanti (che non prevedono alcun tipo di indebitamento per l’Italia) che porterebbero un sacco di miliardi nelle casse dello Stato in poco tempo, semmai ce ne fosse bisogno”. In particolare, Grillo punta su fare pagare l’Imu e l’Ici non versata sui beni immobili alla Chiesa e una patrimoniale ai super ricchi. “Nel novembre del 2018, una sentenza della Corte di giustizia europea, ha stabilito che lo Stato italiano deve riscuotere l’Ici non versata dalla Chiesa Cattolica tra il 2006 e il 2011 in virtù di una deroga concessa dal governo Berlusconi, successivamente ritenuta irregolare”, osserva Grillo che, ricordando le proprietà della Chiesa cattolica, sottolinea come “tutte queste strutture portano alle casse della Chiesa 620 milioni all’anno dall’Imu non pagata”. Quanto al secondo punto, secondo Grillo “un contributo del 2% per i patrimoni che vanno dai 50 milioni al miliardo, genererebbe un’entrata per le casse dello Stato poco superiore ai 6 miliardi. Uno del 3% dato dai multimiliardari potrebbe fruttare circa 4 miliardi ulteriori. Una patrimoniale così concepita, significherebbe per le casse dello Stato un’entrata garantita di almeno 10 miliardi per il primo anno e di ulteriori 10 se la misura venisse confermata anche per il 2022. I soldi del meccanismo europeo, è giusto ricordare che (convenienti o meno) sempre debito sono. Un debito che ormai ammonta a oltre 150 miliardi e che, prima o poi, dovrà essere ripagato dalle vere vittime morali di tutta questa storia. I giovani e le nuove generazioni”, conclude.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Mandzukic al Milan “Bel gruppo e primi, pronto a dare una mano”

21 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Sono molto contento di essere al Milan, mistavo preparando per questa opportunità e ho trovato unabellissima atmosfera sia nel gruppo che con il mister, la squadraè prima in classifica e per me è molto importante farmi trovarepronto e rendere al massimo e credo che questo succederà”. Questele prime parole di Mario Mandzukic […]

[…]

Top News

Da Banca Mps 450 milioni di euro di finanziamenti alle pmi del Sud

21 Gennaio 2021 0
SIENA (ITALPRESS) – Banca Monte dei Paschi di Siena e il Fondo Europeo per gli Investimenti hanno firmato un accordo che consente a BMPS di concedere 450 milioni di euro di prestiti alle PMI ubicate in 8 regioni dell’Italia meridionale nei prossimi 3 anni, a condizioni favorevoli e con lunghe scadenze.L’iniziativa si realizza nell’ambito dell’accordo […]

[…]

Top News

Nicola si presenta al Toro “Voglio un gruppo che superi difficoltà”

21 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “La prima cosa che ho detto ai ragazzi è che voglio costruire un gruppo di uomini con relazioni schiette, produttive ed educate, altrimenti non si va oltre le difficoltà”. Così il tecnico del Torino, Davide Nicola, nel giorno della sua presentazione alla stampa come successore dell’esonerato Marco Giampaolo. “Dobbiamo lavorare in armonia, […]

[…]

Top News

Lavoro, nei primi 10 mesi 2020 assunzioni in calo del 31%

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nei primi dieci mesi del 2020 sono state 4.347.000, con una forte contrazione rispetto allo stesso periodo del 2019 (-31%) dovuta agli effetti dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19 che ha determinato la caduta della produzione e dei consumi. Il calo, secondo i dati […]

[…]