Media, Giorgia Meloni domina su radio e tv

ROMA (ITALPRESS) – Giorgia Meloni, reduce dall’incontro faccia a faccia con il premier Draghi, ha dominato la scena mediatica delle ultime 24 ore, ma la insidia il regista Nanni Moretti che rappresenterà con il suo film l’Italia al prossimo Festival del Cinema di Cannes. A mettere in evidenza questo dato è il monitoraggio svolto sulle principali radio e tv (nazionali e locali) da Mediamonitor.it, che utilizza tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 35 anni nella fornitura dei contenuti provenienti dal parlato.
La leader dell’opposizione è citata 201 volte su radio e tv, Nanni Moretti 147 volte, spinto dal video su Instagram che ha fatto impazzire i social e nel quale, insieme alle protagoniste del film “Tre piani”, canta “Soldi” di Mahmood. L’ufficializzazione dell’arrivo di Simone Inzaghi sulla panchina dell’Inter vale al neoallenatore nerazzurro la quarta posizione (135 citazioni); lo precede Luigi Nerini, il gestore della funivia del Mottarone (141).
Nerini è protagonista sulle radio e le tv anche negli ultimi sette giorni (556), che vedono tristemente alla ribalta la tragedia di Stresa: Gabriele Tadini, il caposervizio dell’impianto, è infatti il più citato in assoluto dell’ultima settimana (709). Tengono banco anche la scarcerazione del boss pentito di Cosa Nostra Giovanni Brusca (572), e la vicenda dell’Ilva di Taranto, con le condanne dei fratelli Fabio e Nicola Riva (421) e dell’ex presidente della Regione Puglia Nichi Vendola (334).
Per quanto riguarda l’ultimo mese, l’analisi di Mediamonitor.it evidenzia una grande visibilità sulle tv e radio nazionali per le manifestazioni sportive, prima fra tutte il Giro d’Italia (4.937 citazioni), seguito dalla Coppa Italia (1573) e dal Roland Garros (404), ma negli ultimi 30 giorni le radio e le tv hanno dedicato grande spazio anche alla scomparsa di due mostri sacri del mondo dello spettacolo: Carla Fracci (1.072) e Franco Battiato (1.160).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

La Svezia elimina la Polonia e chiude in testa il girone E

23 Giugno 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – La Svezia batte la Polonia 3-2, chiude il girone E al primo posto davanti alla Spagna ed evita la Croazia agli ottavi di finale. A San Pietroburgo decidono la doppietta di Forsberg e il gol finale di Claesson. Non bastano le due reti di Lewandowski alla Nazionale di Paulo Sousa […]

[…]

Top News

Manita della Spagna: Furie Rosse agli ottavi, Slovacchia out

23 Giugno 2021 0
SIVIGLIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – La Spagna ha battuto nettamente, per 5-0 la Slovacchia e ha conquistato il pass per gli ottavi di finale di Euro2020. Il team iberico è passato come seconda classificata del girone E, alle spalle della Svezia. Per Hamsik e compagni, invece, è la fine dell’avventura continentale: non può passare il turno […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Draghi “Lo Stato è laico e il Parlamento è libero”

23 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nostro è uno Stato laico e non confessionale quindi il Parlamento è libero di discutere e legiferare. Il nostro ordinamento contiene tutte le garanzie per assicurare che le leggi rispettino i principi costituzionali e gli impegni internazionali tra cui il Concordato con la Chiesa, vi sono controlli preventivi nelle competenti commissioni […]

[…]

Top News

Covid, 951 nuovi casi e 30 morti nelle ultime 24 ore

23 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuova (anche se contenuta) crescita dei nuovi casi di coronavirus che rimangono comunque sempre sotto quota 1000. Per l’esattezza i nuovi positivi sono 951, in rialzo di 116 unità rispetto a ieri a fronte però di un numero superiore di tamponi processati, 198.031 e che determina un tasso di positività allo 0,48%. […]

[…]