Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del business e della ripartenza sui mercati internazionali». Lo ha detto oggi, a margine del summit internazionale di apertura di wine2wine, il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani relativamente all’intervento conclusivo della ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. «Ci ha fatto particolarmente piacere – ha aggiunto Mantovani – il pragmatismo della ministra nell’affrontare i temi urgenti determinati dalla crisi pandemica: dall’ormai prossima convocazione del tavolo specifico sul vino nell’ambito del Patto per l’export agli obiettivi di potenziare la promozione del prodotto enologico italiano, quanto mai necessaria in questa fase congiunturale, nei Piani nazionali di sostegno e nell’Ocm. In questi mesi difficili per il sistema fieristico, Vinitaly sta investendo risorse proprie per favorire al meglio la ripartenza del settore attraverso analisi, contatti continuativi con il trade e numerosi eventi in programmati all’estero, come Wine to Asia, la nostra prima fiera in presenza dedicata al comparto che si chiude oggi in Cina. Wine2wine in formato digitale – ha concluso – dimostra che non abbiamo spento i motori e che saremo i primi alleati nella strategia annunciata per il vino italiano».
Bellanova ha annunciato oggi l’esigenza di un nuovo progetto organico di sviluppo dell’intera filiera vitivinicola italiana. Da oggi e fino al 24 novembre, a wine2wine il settore vitivinicolo, le istituzioni, il mondo associativo e la stampa specializzata si incontrano online sulla nuova piattaforma Veronafiere Plus (VF+).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

21 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del […]

[…]

Top News

Pole di Oliveira su Morbidelli e Miller a Portimao, Rossi 17°

21 Novembre 2020 0
PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Miguel Oliveira, con la Ktm, conquista la pole position del Gran Premio del Portogallo nella classe MotoGP. Il lusitano, sulla pista di casa, mette tutti in riga fermando il cronometro a 1’38″892 precedendo la Yamaha del team Petronas guidata da Franco Morbidelli e la Ducati di Jack Miller. Ad aprire la […]

[…]

Top News

Snam, piantato il primo albero di una foresta di 3 mila piante

21 Novembre 2020 0
SAN DONATO MILANESE (MILANO) (ITALPRESS) – In occasione della Giornata nazionale degli alberi, Snam ha piantato nella propria sede di San Donato Milanese il primo albero di una foresta di oltre 3mila piante che nascerà nel 2021 e che l’azienda dedicherà a tutte le persone del Gruppo.L’iniziativa è promossa insieme ad Arbolia, la società benefit […]

[…]

Top News

Conte “Bisogna fare risultati, Eriksen non è un regista”

21 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “In questa situazione tutto è difficile, ma non solo per l’Inter. Per chi affronta competizioni europee la difficoltà si alza”. Dopo la sosta per le nazionali l’Inter domani tornerà in campo per sfida il Torino, una gara che nasconde delle insidie, soprattutto dal punto di vista delle condizioni dei calciatori: “Arriviamo al […]

[…]

Top News

Zanardi trasferito dal San Raffaele all’ospedale di Padova

21 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Alex Zanardi è stato trasferito presso l’ospedale di Padova. Lo ha reso noto l’Ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato dal 24 luglio scorso. “Il paziente ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera dotata di tutte le specialità cliniche […]

[…]