Mancini “Alla pari con tutti in 2021 di grandi appuntamenti”

ROMA (ITALPRESS) – “Credo che dobbiamo ancora migliorare come Nazionale però sicuramente possiamo giocare quasi alla pari con squadre che sono più avanti di noi”. Roberto Mancini ne è sempre stato convinto e i risultati gli danno ragione. La sua Italia ha guadagnato posti nel ranking Fifa, si è qualificata senza problemi agli Europei e ha centrato anche la qualificazione alla final four di Nations League. “E’ una grande motivazione avere tanti appuntamenti importanti nel 2021. Non è mai successo, sono tutti importantissimi e credo che possa essere un vantaggio”, ha spiegato il commissario tecnico della Nazionale nell’ultima conferenza stampa dell’anno. Detto che sul contratto con la Figc “Non c’è nessun problema”, il Mancio individua “la partita contro l’Olanda come quella più importante del nostro cammino. Lo penso perchè tutti aspettavamo una sfida contro una grande Nazionale e credo che sia stata una partita molto importante anche per come è stata affrontata”. Gli azzurri ad Amsterdam vinsero 1-0 il match valido per la Nations League grazie alla rete di Barella, una delle certezze di un gruppo che ha trovato tanti giocatori di qualità e talento sotto la gestione Mancini. Per esempio “Locatelli che è stato una sorpresa, ha debuttato in Olanda e poi è andato sempre meglio”, dice il ct che ha parlato anche di Belotti, in difficoltà con il suo Torino. “Il Gallo ha certe qualità e determinate caratteristiche che gli permettono di rendere sempre, spero che il Toro si possa riprendere, ma lui sta giocando bene”. Rimanendo nel reparto offensivo, il Mancio si sofferma su Immobile. “Sta facendo gol incredibili, spero che ne tenga un pò per l’Europeo. Deve stare tranquillo e continuare a fare quello che sta facendo. Piano piano arriveranno anche i gol in Nazionale, magari li farà tutti agli Europei”. Una battuta anche sul centrocampista dell’Inter, Stefano Sensi. “Mi piace tantissimo per le qualità che ha, spero che non si faccia più male”. Spazio anche al campionato. “Sassuolo e Verona giocano un ottimo calcio, anche lo Spezia gioca bene, ci sono tante squadre che stanno giocando bene. E’ un bel campionato perchè ci sono tante formazioni in pochi punti, la Juve è sempre una squadra molto forte, il Milan sta facendo benissimo e merita di stare in testa, Napoli e Roma a parte le ultime sconfitte stavano facendo un ottimo torneo, la Lazio si sta riprendendo – ha proseguito Mancini -. Direi che è un bel campionato, rispetto al passato, è più avvincente, la Juve rimane sempre la più forte, ma l’Inter è più o meno allo stesso livello e credo che anche per la Nazionale sia un vantaggio che tante squadre possano puntare al vertice”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Governo, Crimi “Paese non può permettersi cambio Esecutivo”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve prevalere il senso di responsabilità in tutti perchè qui non è in gioco la poltrona, ma il destino del Paese. Noi riteniamo che la nostra delegazione ha lavorato benissimo e ha ancora tanto da poter dare. Mettere in campo una nuova squadra di governo oggi significa ripartire e rallentare l’azione politica, […]

[…]

Top News

Regioni arancione a Conte “Subito ristori, economia a rischio”

9 Gennaio 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – “Alla luce di questa situazione di profondissima crisi in cui si dibattono migliaia e migliaia di imprese dei nostri territori, siamo pertanto con la presente a chiedere che il Governo ci fornisca doverose e puntuali rassicurazioni circa un’immediata messa in campo di ristori e della loro quantificazione, onde evitare ulteriori penalizzazioni a […]

[…]

Top News

Coronavirus, 19.978 nuovi casi e 483 decessi in 24 ore

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 19.978 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, secondo i dati del ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità a fronte di 172.119 tamponi effettuati su un totale di 27.751.635 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati 483 i decessi per un totale di 78.394 vittime. Con quelli […]

[…]

Top News

Atalanta travolgente, Benevento sconfitto 4-1 al Vigorito

9 Gennaio 2021 0
BENEVENTO (ITALPRESS) – L’Atalanta di Gasperini si impone al Ciro Vigorito per 4-1 contro il Benevento nella diciassettesima giornata di Serie A. A nulla serve il momentaneo pareggio di Sau, le reti di Ilicic, Toloi, Zapata e Muriel consegnano i tre punti agli ospiti. Nerazzurri che conquistano il quinto risultato utile consecutivo, mentre gli uomini […]

[…]