Mafia, Fico “Attenzione resti alta soprattutto in fase Covid”

AGRIGENTO (ITALPRESS) – “La criminalità organizzata, nonostante i successi della giustizia, ha aumentato la capacità di controllare settori della società lasciati vacanti dallo Stato. Per questo l’attenzione deve essere alta, soprattutto in questo momento, dopo il Covid, perchè le mafie potrebbero approfittarsene. Le disuguaglianze sociali sono il terreno fertile per le mafie e a rischio sono anche le risorse della Comunità europea. L’impegno della politica deve essere quello di stare al fianco dei cittadini affinchè nessuno resti indietro”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, intervendo al Tribunale di Agrigento a un evento in memoria del giudice Livatino, ucciso 30 anni fa dalla mafia.
“Per me è un onore ricordare Livatino – ha sottolineato Fico – Quell’omicidio ha segnato la mia coscienza da studente. Livatino era un magistrato giovane, coraggioso e determinato. Nel suo impegno in magistratura Livatino ha combattuto la mafia, ricordare oggi il giudice significa esprimere un omaggio sincero e sentito nei confronti di un magistrato che ha combattuto la criminalità ma è anche l’occasione per ricordare che bisogna praticare la cultura della legalità che Livatino, Falcone e Borsellino hanno indicato come via imprescindibile”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]