Locatelli “Ogni sforzo per far disputare gli Europei a Roma”

ROMA (ITALPRESS) – “Verrà fatto ogni sforzo per consentire la disputa a Roma della gara inaugurale degli Europei e delle altre tre partite. Su questo non c’è alcun dubbio”. Ai microfoni di “Radio anch’io sport”, su Rai Radio 1, il presidente del Consiglio Superiore di Sanità e coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, Franco Locatelli, rassicura gli sportivi e anche l’Uefa circa l’impegno di garantire un numero minimo di spettatori all’Olimpico (il 25%) per gli imminenti Europei di calcio. Condicio sine qua non, questa, che la Figc dovrà comunicare al massimo organismo continentale entro il 19 aprile. “Premesso che la scelta spetta alla politica, da parte del Cts c’è la massima disponibilità a valutare la presenza del pubblico, considerando anche gli spostamenti di tifosi e gruppi squadra – sottolinea il professor Locatelli – Sarebbe auspicabile che l’Uefa conceda un pò più di tempo, perchè è difficile fare una previsione per un evento che si terrà tra due mesi”. A tal fine, il 60enne accademico bergamasco auspica “il massimo del dialogo sia con il sottosegretario allo Sport Vezzali che con la Federcalcio, per riuscire ad avere un pochino più di tempo per fare una valutazione compiuta su quella che è la percentuale di spettatori ed elaborare una serie di protocolli che siano rigorosamente in linea per la gestione di eventi come questi. Riuscissimo ad arrivare ai primi di maggio sarebbe leggermente più fattibile una previsione basata sulle evidenze. Gli indicatori epidemiologici suggeriscono in questo momento un chiaro trend in riduzione, però fare previsioni a due mesi di distanza è discretamente impegnativo”. Locatelli, poi, si augura una riapertura degli stadi nel mese di settembre “perchè vorrebbe dire che avremmo raggiunto una circolazione virale limitata e che quindi avremmo fatto ripartire anche altri aspetti della vita sociale del Paese”. Infine, sulla possibilità di vaccinare gli atleti che raggiungano Tokyo per le Olimpiadi Estive di questa estate, slittate di un anno a causa della pandemia di Covid-19: “E’ una decisione che compete al Governo e che avrebbe una sua logica nel consentire la partecipazione degli atleti in una condizione di massima protezione. Ma sono scelte che spettano alla politica, non debbono essere confusi i ruoli”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Milan fermato dal Cagliari, lotta Champions serrata

16 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan fallisce il primo match point per la qualificazione alla prossima Champions League. Contro un Cagliari, già matematicamente salvo da alcune ore ma per nulla intenzionato a fare da sparring partner, la squadra di Pioli non va oltre uno scialbo 0-0 al Meazza, rischiando peraltro di perdere (rossoneri salvati da Donnarumma). […]

[…]

Top News

Nadal Re di Roma per la decima volta, Djokovic KO

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ ancora una volta Rafa Nadal il Re di Roma.Lo spagnolo, terzo nel ranking Atp e numero due del seeding, ha vinto la finale degli Internazionali d’Italia di tennis, battendo in finale il serbo Novak Djokovic, uno del mondo e del tabellone, col punteggio di 7-5 1-6 6-3. Per Nadal si tratta […]

[…]

Top News

Sassuolo vince 3-1 a Parma, in corsa per 7° posto

16 Maggio 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – Un’altra vittoria continuando a inseguire la Conference League. A 90 minuti dal termine del campionato il Sassuolo mantiene vivo il sogno europeo battendo il Parma per 3-1. Al Tardini i ragazzi di De Zerbi si impongono grazie alle reti di Locatelli, Defrel e Boga che valgono la sesta vittoria nelle ultime otto […]

[…]

Top News

Covid, 5753 contagi e 93 vittime nelle ultime ore

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.753 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 6.659) a fronte di 202.573 tamponi effettuati (2,8%), per un totale di 62.902.667 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati 93 i decessi (ieri 136), che portano il totale di […]

[…]

Top News

La Samp vince di rigore a Udine, 1-0 firmato Quagliarella

16 Maggio 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Dagli undici metri, il solito Quagliarella regala la vittoria alla sua Sampdoria contro l’Udinese (0-1) alla Dacia Arena. Salvi, e con poco o nulla da dire in chiave classifica, friulani e liguri hanno comunque offerto un match ‘vivò, in cui l’equilibrio è stato il vero protagonista. La prima occasione da gol è […]

[…]