L’Inter travolge il Benevento e tiene il passo del Milan

MILANO (ITALPRESS) – L’Inter risponde ai successi di Milan e Juventus e si proietta verso la semifinale di Coppa Italia contro i bianconeri nelle migliori condizioni psicologiche possibili. La squadra di Conte travolge il Benevento di Inzaghi per 4-0 e si porta a 44 punti in classifica. La novità a San Siro riguarda la quinta titolarità stagionale in campionato di Christian Eriksen, eroe del derby di Coppa Italia contro il Milan. Ed è sempre da una punizione dell’ex Tottenham che nasce il gol dell’1-0: Eriksen crossa al centro da calcio piazzato e la palla carambola in porta grazie alla sfortunata deviazione di Improta. Conte che in conferenza aveva avvisato Eriksen (“Vogliamo che il suo contributo non sia limitato ai calci da fermo”) può essere soddisfatto del primo tempo del danese che al 34′ è di nuovo protagonista: lancio splendido per il taglio di Hakimi che di testa non trova la porta. Come non la trova al 36′ Lautaro che chiude un contropiede di Barella con un destro alto in controbalzo da buona posizione.
Nella ripresa la trama del match non cambia. Il Benevento prova nei primi minuti ad alzare la pressione ma finisce per essere accerchiato come nei primi 45′. Al 48′ Eriksen colpisce la traversa con una conclusione da fuori area sporcata da Glik. Dieci minuti dopo c’è il raddoppio nerazzurro: Lautaro Martinez vince un rimpallo al limite dell’area e col destro sul primo palo firma il 2-0. Il Benevento subisce il contraccolpo e l’Inter dilaga. Lo fa con Lukaku che al 67′ sfrutta un errore di Montipò per depositare in rete a botta sicura. Tutto troppo facile per l’Inter che chiude il Benevento nella sua metà campo, può fare turn over (spazio anche per Pinamonti e Sensi) e trova persino il poker. Al 78′ Sanchez – accostato alla Roma nell’ambito di uno scambio con Dzeko – innesca Lukaku che non sbaglia il rigore in movimento e sigla il definitivo 4-0 della serata.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 20.884 nuovi casi e 347 decessi in 24 ore

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Superano quota 20 mila i nuovi contagi da coronavirus in Italia, esattamente 20.884 in forte crescita rispetto ai 17.083 di ieri. Boom dei tamponi effettuati, ben 358.884 con un indice di positività che cresce al 5,8%. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino sul coronavirus. I decessi sono 347, in leggerissima […]

[…]

Top News

Raccolta differenziata in Sicilia, grandi città ancora in ritardo

3 Marzo 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Per la Sicilia il modello è quello della Sardegna, che è passata in quindici anni da ultima regione in Italia per raccolta differenziata a seconda, a un solo punto percentuale dal Veneto, prima nello Stivale. Per farlo è necessario l’impegno di tutti: a partire dalla Regione ma anche dalle amministrazioni delle città […]

[…]

Top News

Sbarra eletto nuovo segretario generale della Cisl

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Luigi Sbarra è stato eletto nuovo segretario generale della Cisl con 168 voti a favore dal Consiglio generale del sindacato. Succede ad Annamaria Furlan che ha guidato la Cisl per 7 anni. Una lunga carriera tutta dedicata al sindacato, ai più deboli e alle battaglie per i diritti fondamentali di dignità del […]

[…]

Top News

Conte “Siamo primi, pressioni aumenteranno a dismisura”

3 Marzo 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “La squadra è cresciuta, ma sappiamo che le pressioni saranno sempre maggiori, sicuramente rispetto allo scorso anno siamo in una situazione diversa, lo scorso anno abbiamo fatto un buonissimo campionato, ma oggi siamo in testa e da qui alla fine le pressioni aumenteranno a dismisura, dovremo essere bravi a gestirle e […]

[…]