Leao e poi è subito Ibra, il Milan supera 2-0 la Lazio

MILANO (ITALPRESS) – Il Milan vince e convince contro la Lazio al rientro dalla sosta, ma soprattutto ritrova Zlatan Ibrahimovic, in gol dopo sette minuti dal suo ingresso. Gli uomini di Pioli volano a punteggio pieno grazie allo svedese e Leao, avvicinandosi con piena fiducia alla sfida europea contro il Liverpool. Serata opaca per Sarri che fa un passo indietro rispetto alle prime due vittorie, anche in termini di prestazione. Il primo tempo è di assoluto dominio rossonero davanti a un San Siro gremito per le possibilità di capienza odierne. Al 7′ il primo squillo è di Theo Hernandez che però calcia fuori misura da posizione favorevole. Ci riprova con la medesima fortuna Calabria che manda a lato il suo destro. Con il passare dei minuti il Milan alza i ritmi e riesce a infilarsi con più facilità nell’area avversaria. Lo fa con Leao, il cui colpo di testa non impegna ancora Pepe Reina al 25′. Dall’altro lato è quasi impalpabile l’attacco capitolino che si fa vedere solo con qualche lampo in velocità di Felipe Anderson. Lasciato troppo solo Immobile, non riesce a farsi largo tra i centrali del ‘Diavolò. Ma è al minuto 45 che la gara si sblocca, meritatamente a favore del Milan: fa tutto Leao, che appoggia per Rebic, pallone di ritorno e colpo da biliardo del portoghese che fa 1-0. A ridosso del duplice fischio i rossoneri hanno la chance di volare sul 2-0 dopo un intervento in ritardo di Immobile su Kessiè (giudicato falloso da Chiffi solo al monitor del Var): dal dischetto ci va proprio l’ivoriano che però stampa la sfera sulla traversa tra la disperazione di Ibrahimovic in panchina. Ed è proprio Ibra a fare il suo ritorno in campo dopo quattro mesi. Un ritorno tutt’altro che banale, deliziato dal gol del 2-0: altra splendida iniziativa di Rebic e passaggio filtrante per il tap-in più facile della carriera dello svedese al 67’. C’è l’esordio in biancoceleste anche per Zaccagni, ma il suo impatto sulla partita non è altrettanto roboante. Il finale è normale amministrazione per la squadra di Pioli che ora può mettere tutta la testa ad Anfield, nervi tesi in casa Lazio con Sarri espulso dopo il triplice fischio.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]

Top News

Inaugurato Vinitaly Special Edition, settore guarda al post-pandemia

17 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Un’annata speciale quella del 2021 per il vino e un Vinitaly altrettanto speciale, in attesa della 54ma edizione di aprile 2022, già sold-out. Ma guai a pensare che si tratti di una manifestazione sottotono o minore, come dimostra la presenza all’inaugurazione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del presidente della […]

[…]

Top News

Dell’Aquila “Piedi per terra, ora penso al Mondiale”

17 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Quando ho capito che potevo vincere l’oro? L’ho realizzato subito, anche se la mia faccia incredula alla fine dell’incontro non lo dimostrava”. Vito Dell’Aquila è entrato nella storia del taekwondo italiano conquistando il primo oro azzurro in questa disciplina alle Olimpiadi di Tokyo2020. Un successo straordinario:”Lo sognavo da tanto tempo e ci […]

[…]

Top News

Primo successo Cagliari, 3-1 alla Samp doppietta Joao Pedro

17 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Il primo successo del Cagliari in campionato arriva in casa contro la Sampdoria. Nel lunch match dell’ottava giornata di campionato i rossoblù vincono 3-1 grazie alla doppietta di Joao Pedro e alla rete di Caceres. Inutile per i blucerchiati il gol di Thorsby. I sardi agganciano a quota 6 proprio i liguri […]

[…]