Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Lazio in completa emergenza chiude sull’1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto nel primo tempo, i biancocelesti vanno in vantaggio con Correa ma il calcio di rigore, regalato da Patric e segnato da Vanaken, fissa il risultato sul pareggio. La Lazio è decimata, ben nove giocatori sono rimasti a Roma: sei sono titolari fissi di Inzaghi, costretto a una formazione obbligata senza Immobile, Luis Alberto, Strakosha, Luiz Felipe, Lazzari e Leiva oltre ad Anderson, Cataldi e Armini. Nonostante l’emergenza, i biancocelesti si presentano in Belgio per confermare la vetta del girone, dopo la vittoria all’esordio con il Borussia Dortmund. Altrettanto aveva fatto il Bruges con lo Zenit. Seppur con gli uomini contati, la Lazio trova il gol del vantaggio dopo 14′ con il guizzo di Correa, su assist di Marusic. L’argentino, poco prima, aveva fatto le prove generali calciando male. Due occasioni pericolose di Caicedo portano i biancocelesti a un passo dal raddoppio. Invece, la squadra del tecnico Clement, dopo la chance sprecata da De Ketelaere, aggancia il pareggio al 42′ su calcio di rigore di Vanaken. Al rientro dagli spogliatoi, la Lazio accusa il colpo e rischia di subire la rimonta. Reina fa il doppio miracolo su Bonaventure e Rits, Sobol si divora un gol. Inzaghi manda in campo Muriqi e Pereira per dare la scossa ma i suoi sono in grossa difficoltà. La ripresa è dominata dai belgi. La luce la riaccende Milinkovic-Savic a un quarto d’ora dalla fine, parata magistrale di Mignolet. Termina 1-1 con un pizzico di rimpianto per i biancocelesti, che pagano le assenze e sarebbero riusciti a portarla a casa con l’organico al completo.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]