Lavoro, Orlando “Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza”

Firenze (Italpress) – “Non basta il cordoglio, non basta la vicinanza, non basta neanche l’indignazione. Occorre fare. Oggi ci siamo confrontati con tutti gli organi deputati al controllo per capire quali sono gli interventi che possono ulteriormente rafforzare gli strumenti di prevenzione e di contrasto al rischio. Si può agire su più livelli”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando parlando con i giornalisti oggi a Prato del tema della sicurezza sul lavoro. Nei giorni scorsi in una fabbrica a Montemurlo, in provincia di Prato, era rimasta uccisa una ragazza, Luana D’Orazio, mentre era al lavoro a un orditoio all’interno di una fabbrica.
“Il primo livello è sicuramente il rafforzamento del coordinamento tra i diversi soggetti che operano nel campo della sicurezza, il secondo è lavorare sulla formazione e sulla prevenzione – ha spiegato il ministro Orlando -. La formazione che deve vedere anche un percorso della formazione professionale ed una maggiore attenzione sui temi della sicurezza. Il terzo livello, non marginale, è quello degli organici. Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza. Il quarto è lavorare sull’aspetto reputazionale: i grandi marchi che acquistano devono essere valutati anche su come producono. Lo stiamo facendo sull’ambito ambientale, credo che sarebbe giusto farlo anche sul fronte della sicurezza. Se facciamo dei passi avanti su questi fronti vicende tragiche come quella di Luana potranno diminuire”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

No Picture
Top News

== KREJCIKOVA REGINA DEL ROLAND GARROS “DEDICATO A JANA NOVOTNA” ==-2-

12 Giugno 2021 0
Proprio a Parigi, lo scorso autunno, Krejcikova ha dato una svolta alla sua carriera raggiungendo per la prima volta gli ottavi di finale Slam. Da lì in avanti un rapida scalata: finalista a febbraio nel Wta 1000 di Dubai, battuta negli ottavi a Roma dalla futura campionessa Iga Swiatek dopo aver sfiorato la vittoria e […]

[…]

No Picture
Top News

== KREJCIKOVA REGINA DEL ROLAND GARROS “DEDICATO A JANA NOVOTNA” ==

12 Giugno 2021 0
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Barbora Krejcikova è la nuova regina del Roland Garros. Nella finale del singolare femminile sulla terra battuta di Parigi la 25enne ceca, numero 33 Wta, ha battuto in tre set la 29enne russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 32 Wta e testa di serie numero 31: 6-1 2-6 6-4 il punteggio finale in […]

[…]

Top News

Covid, 1.723 nuovi casi e 52 decessi in 24 ore

12 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue il calo dei casi covid in Italia. Sono 1.723 i nuovi positivi, in discesa rispetto ai 1.901 di ieri a fronte di 212.966 tamponi processati e che determina un tasso di positività allo 0,80%. In discesa pure i decessi, 52 (-17). E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. Sono […]

[…]