L’Atalanta sbatte contro il Bologna, 0-0 al Gewiss Stadium

BERGAMO (ITALPRESS) – Debutto stagionale senza reti per l’Atalanta al Gewiss Stadium. Nell’anticipo della seconda giornata di Serie A, il Bologna blocca gli uomini di Gasperini sullo 0-0 e interrompe la striscia di sette sconfitte di fila sul campo degli orobici. Una prestazione di carattere per i felsinei, al match numero 2500 nel massimo campionato italiano, per un pareggio che dà fiducia e permette loro di chiudere con un bottino di 4 punti prima della sosta per le nazionali. I rossoblù spaventano la Dea dopo tre minuti di gioco ma, sul bel cross di Sansone, Arnautovic buca di testa e Orsolini è in ritardo col piede debole sul secondo palo. Il campanello d’allarme scuote l’Atalanta che, con due tiri in fotocopia al 5′ e al 10′, va a un soffio dal vantaggio con Malinovskyi e Ilicic. I nerazzurri sono padroni del campo ma non riescono a legittimare la supremazia territoriale in un primo tempo che si chiude a reti inviolate. Merito anche di Skorupski, che risponde presente sul violento diagonale di Gosens, mentre nel finale di frazione qualche attimo di apprensione per Palomino dopo lo scontro aereo con Hickey: il difensore dell’Atalanta ha la peggio ma, medicato il taglio, torna prontamente in campo con un vistoso turbante. Gli ospiti mantengono ordine e compattezza nella fase difensiva, l’Atalanta non sfonda e ci prova solamente da fuori area. L’assenza di un centravanti di peso come Zapata si fa sentire, Gasperini prova a mischiare le carte pescando dalla panchina: prima con Pessina, poi con Miranchuk e Piccoli, match winner all’ultimo respiro nella prima giornata col Torino. De Silvestri rischia con un tocco col braccio in area di rigore ma Orsato e Var lasciano proseguire, nel finale entrano anche Tomiyasu e Soumaoro per rinforzare il muro rossoblù. Dopo 6 minuti di recupero, cala dunque il sipario al Gewiss Stadium: un punto a testa per Atalanta e Bologna.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]