Landini “Nel mercato serve un nuovo ruolo dello Stato”

ROMA (ITALPRESS) – “C’è da fare un cambiamento radicale, c’è da lanciare la responsabilità sociale di fare impresa, noi dobbiamo premiare anche i comportamenti virtuosi di chi fa impresa, e punire chi non si comporta bene”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, aprendo la tre giorni”Futura: lavoro, ambiente, innovazione” e confrontandosi con il premier Giuseppe Conte.
“Per me un altro problema riguarda il ruolo dello Stato nell’economia. Il mercato lasciato libero non è in grado di rispondere alle sfide che oggi ci sono, bisogna fare delle scelte, dare delle direzioni – ha aggiunto -. L’idea dei settori oggi è superata, progettare il cambiamento vuol dire questo”. Landini ha ribadito che “serve un nuovo ruolo dello Stato: dia finanziamenti, ma serve andare tutti nella stessa direzione per progettare un cambiamento della produzione e dello sviluppo”.
“Noi stiamo chiedendo di incentivare i contratti di solidarietà, per redistribuire il lavoro tra tutti, vogliamo introdurre anche il diritto alla formazione, vogliamo estendere la Naspi, per chi perde il lavoro, abbiamo bisogno, di una riforma degli ammortizzatori sociali”, ha sottolineato Landini, che ha aggiunto: “Dovremmo fare diventare il 2021 l’anno del nuovo Statuto dei diritti dei lavoratori. C’è poi il tema della formazione permanente, si devono progettare insieme i cambiamenti”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]