Lamorgese “Garantito il diritto di voto nonostante la pandemia”

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo garantito il diritto di voto a tutti gli italiani. Quello che abbiamo reso è stato un grande servizio al Paese dimostrando come uno Stato democratico riesca a far fronte ad ogni situazione, anche a quella attuale visto che non si era mai votato in presenza di una pandemia”. Lo ha detto Luciana Lamorgese, ministro dell’Interno, dopo la chiusura dei seggi elettorali. Un motivo di orgoglio per Lamorgese che ha sottolineato come, grazie all’impegno di tutte le parti chiamate in causa, si sono riuscite a svolgere le elezioni regionali e le operazioni di voto per il referendum. “Le prefetture hanno distribuito 15 milioni di mascherine, 3 milioni di guanti e 300 mila litri di gel igienizzante – ha proseguito il Ministro dell’Interno -. Le elezioni di quest’anno sono state particolarmente complesse ma la macchina dello Stato ha fatto fronte a tutte le difficoltà e nonostante il Covid-19 queste si sono svolte in sicurezza”, ha sottolineato.
Un’emergenza, quella legata al Covid-19, che è stata gestita anche grazie all’aiuto delle Regioni che “hanno anticipato il materiale che poi verrà rifornito in modo da accelerare le operazioni” ha sottolineato Lamorgese. “Le operazioni di voto si sono svolte in tutte le 61.622 sezioni straordinarie, in circa 200 sezioni ospedaliere e nelle sezioni speciali che hanno raccolto a domicilio il voto con 3097 richieste per coloro che erano in quarantena o in isolamento fiduciario. Soltanto 224 votanti, su un corpo elettorale di 5 milioni e 700 mila, non hanno votato per le comunali, ma lo hanno fatto per le regionali e per il referendum”. Infine, il ministro dell’Interno ha sottolineato come “sono stati 465 i Comuni, su un totale di 1453 sezioni elettorali, che hanno risposto alla richiesta di trovare seggi alternativi a sedi scolastiche. Abbiamo avviato un tavolo di lavoro per proseguire su questa strada evitando così di votare necessariamente nelle strutture scolastiche”, ha concluso Lamorgese.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

28 Ottobre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra blaugrana porta a casa il successo per 2-0 nella seconda giornata di Champions League. Una vittoria che lancia la squadra catalana in testa al girone in solitaria. Alla vigilia speranzosa […]

[…]

Top News

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

28 Ottobre 2020 0
BRUGES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Lazio in completa emergenza chiude sull’1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto nel primo tempo, i biancocelesti vanno in vantaggio con Correa ma il calcio di rigore, regalato da Patric e segnato da Vanaken, fissa il risultato sul pareggio. La Lazio è […]

[…]

Top News

Covid, Macron reintroduce lockdown con chiusura fino al 1 dicembre

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel giorno in cui la Francia sfiora i 70 mila contagi in 24 ore, il presidente Emmanuel Macron si presenta in tv all’ora di cena e annuncia il lockdown a partire da venerdì. “Siamo sopraffati dall’accelerazione dell’epidemia” ammette.“I nostri ospedali saranno pieni, se non diamo un colpo mortale oggi i medici dovranno […]

[…]