La Roma batte 2-0 la Fiorentina, decidono Spinazzola e Pedro

ROMA (ITALPRESS) – Prosegue il momento positivo della Roma, che all’Olimpico batte con merito la Fiorentina per 2-0. Le reti, una per tempo, portano la firma di Spinazzola e Pedro, ma è la prestazione del collettivo che può far felice Fonseca. Si tratta della terza vittoria per i giallorossi nelle ultime quattro giornate e sono 11 i punti in classifica con conseguente aggancio all’Inter. Per i viola, invece, arriva la terza sconfitta nelle prime sei giornate, un ulteriore campanello d’allarme per Beppe Iachini, la cui panchina continua a traballare. Avvio di personalità da parte dei viola, ma il buon momento degli ospiti si interrompe bruscamente al 12′, quando la Roma si porta in vantaggio. Lancio lungo sulla corsia di destra con una spizzata che mette fuori causa tutta la difesa toscana e spalanca la corsia a Leonardo Spinazzola, che converge, entra in area e con freddezza batte Dragowski. La squadra di Iachini accusa il colpo e comincia ad abbassare il proprio baricentro, è così che fioccano occasioni da gol per i giallorossi con Pedro, Dzeko e Mkhitaryan, ma è fenomenale Dragowski.
Pronti via nella ripresa e i giallorossi possono recriminare per due episodi da moviola che riguardano Lorenzo Pellegrini: prima c’è un contatto in area con Caceres, che lo tocca da dietro, mal’arbitro Orsato lascia continuare. Pochi secondi dopo pericolosa gomitata in faccia di Bonaventura subita dal centrocampista: anche questa sfugge a direttore di gara e Var. A venti minuti dalla fine arriva il raddoppio dei padroni di casa con un contropiede da urlo. Imperdonabile per i viola subire la ripartenza da un calcio d’angolo a favore, Veretout riconquista palla e lancia Dzeko che si invola verso la porta e appoggia su Mkhitaryan, abile a servire il quinto assist stagionale a Pedro che timbra il cartellino per la terza volta e fa 2-0. I cambi e la stanchezza consentono alla squadra di Fonseca di gestire al meglio il finale senza particolari apprensioni, il rosso diretto per Martinez Quarta è la mazzata finale per gli ospiti: i giallorossi restano imbattuti sul campo in stagione, visto che l’unica sconfitta, quella contro il Verona, è arrivata a tavolino.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

In Fiera Milano torna Eicma, vetrina internazionale delle due ruote

26 Agosto 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Torna dopo un anno di assenza la 78ma edizione di Eicma, l’esposizione internazionale delle due ruote in programma dal 23 al 28 novembre nei padiglioni di Fiera Milano a Rho. “Nella seconda parte del 2021 ospiteremo oltre 30 manifestazioni fieristiche ed Eicma è una delle più importanti”, ha commentato Luca Palermo, Ad […]

[…]

Top News

Credito, ancora attive moratorie su prestiti per 71 miliardi

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo la rilevazione effettuata dalla task force costituita per promuovere l’attuazione delle misure a sostegno della liquidità adottate dal Governo per far fronte all’emergenza Covid-19, di cui fanno parte Mef, Mise, Banca d’Italia, Abi, Mediocredito Centrale e Sace, sulla base di dati preliminari, riferiti al 13 agosto, sono ancora attive moratorie su […]

[…]

Top News

Attentato all’aeroporto di Kabul, almeno 13 morti

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ di almeno 13 morti il bilancio di un attentato compiuto all’aeroporto di Kabul. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un attacco suicida avvenuto davanti ai cancelli dello scalo aereo. L’attacco è stato confermato dal Pentagono e arriva nel giorno in cui le intelligence di Stati Uniti e Gran Bretagna avevano […]

[…]

Top News

Meloni “In arrivo tempesta di 60 milioni di notifiche fiscali”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dal 1° settembre l’Agenzia delle Entrate-Riscossione riparte alla carica con le cartelle esattoriali, pignoramenti e ganasce fiscali: è in arrivo una tempesta di 60 milioni di notifiche. Abbiamo visto come la gestione della crisi sanitaria abbia messo in ginocchio determinati settori, mentre ne ha favoriti altri. Come fa lo Stato a chiedere […]

[…]

Top News

Fallimenti nei primi sei mesi del 2021 sotto i valori pre-Covid

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Resta contenuto, e sotto i valori del periodo pre-pandemia, il numero delle imprese costrette a portare i libri in tribunale per chiudere l’attività. Nei primi sei mesi del 2021, infatti sono state 4.667 le imprese che hanno avviato una procedura fallimentare, contro le 5.380 del corrispondente periodo del 2019, prima dell’irrompere dell’emergenza […]

[…]

TG News

Tg News – 26/8/2021

26 Agosto 2021 0

In questa edizione: – Draghi: “G20 si impegni per le donne afghane” – Dosi del vaccino Moderna bloccate in Giappone – Reddito di cittadinanza, i dati di luglio 2021 – A giugno in aumento il […]