La Lazio torna a vincere in campionato, Bologna battuto 2-1

ROMA (ITALPRESS) – La Lazio dimentica lo scivolone di Genova e torna alla vittoria anche in campionato. All’Olimpico gli uomini di Inzaghi piegano per 2-1 (reti di Luis Alberto e Immobile, De Silvestri per gli emiliani) il Bologna e provano a rilanciarsi in Serie A sulle ali dell’entusiasmo del grande esordio in Champions League.
L’aggressività della squadra di Mihajlovic sorprende i biancocelesti, che rischiano di passare in svantaggio al 13′ sulla gran conclusione di Svanberg dal limite all’angolino. La Lazio viene però graziata dal Var, che segnala al direttore di gara Irrati di Pistoia un fallo a inizio azione di Schouten su Leiva, sostituito a pochi minuti dal termine del primo tempo assieme a Marusic (rimpiazzati da Escalante e Lazzari). Nessuna palla-gol prima del duplice fischio per i biancocelesti, solamente una bel rasoterra di Luis Alberto costringe Skorupski a sporcare i guantoni e sipario che cala sulla prima frazione sul risultato di 0-0. Ed è proprio lo spagnolo, migliore in campo dei suoi, a sbloccare il punteggio nella ripresa: il numero 10 intercetta un passaggio di Danilo, semina il panico nella difesa rossoblù e scarica un potente destro sotto la traversa. Il Bologna è anche sfortunato con Orsolini che colpisce al 60′ la traversa col mancino su punizione. La Lazio, invece, è ancora letale con Immobile: al 76′ Fares inventa un cross in rovesciata su un pallone apparentemente innocuo, il capitano dei padroni di casa ci crede e di testa non può sbagliare. Gli emiliani provano la reazione d’orgoglio, Reina si oppone a Barrow e Vignato ma non può nulla sulla girata dell’ex di De Silvestri al 91′, troppo tardi tuttavia per completare la rimonta.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]