La Juve vince il trofeo Berlusconi, Monza battuto 2-1

MONZA (ITALPRESS) – La XXV edizione del Trofeo Luigi Berlusconi se l’aggiudica la Juventus, piegando il Monza per 2-1 allo U-Power Stadium. I brianzoli, che nella scorsa stagione hanno chiuso il campionato di Serie B al terzo posto e che da un paio di stagioni hanno preso il posto del Milan in questa manifestazione estiva, nulla hanno potuto contro la corazzata bianconera, seppur stracolma di assenze. Su tutte, oltre agli azzurri ancora in vacanza dopo il successo di Euro2020, quelle di Dybala e Cristiano Ronaldo: il primo acciaccato e il secondo rientrato in gruppo da meno di una settimana. In tribuna i vertici delle due squadre: da Nedved, fino a Galliani, passando per suo figlio Gianluca e Paolo Berlusconi, fratello di Silvio. Pronti via e i bianconeri, alla prima uscita dal ritorno di Allegri in panchina, passano al minuto 13 con uno splendido sinistro a giro da fuori area del giovane centrocampista Filippo Ranocchia. Lo stesso classe 2001 poco dopo sfugge in velocità a Caldirola, giunto nel lato corto dell’area di rigore mette al centro la sfera, ma Brighenti (ex della gara) manca il più facile dei tap in.
Nei minuti finali della prima frazione buona trama dei biancorossi che portano al tiro Barillà, ma la sua conclusione si spegne di poco alta sopra la traversa. Nella ripresa, all’8°, il raddoppio della Juventus: disimpegno sbagliato di Bellusci che praticamente mette a tu per tu con Di Gregorio l’attaccante bianconero Kulusevski, lo svedese apre il piattone e non lascia scampo al portiere del Monza. Nemmeno un giro d’orologio e la squadra di Allegri sfiora il tris ma questa volta Di Gregorio dice di no a Rabiot. Da qui in poi girandola di cambi da una parte e dall’altra con l’ingresso in campo di tanti giovani. A tre minuti dalla fine accorciano i brianzoli con un tocco ravvicinato di D’Alessandro, ma finisce 2-1 per la Juve, Monza ko e bianconeri che portano a casa il trofeo Berlusconi.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Dal Consiglio dei Ministri via libera al decreto contro il caro bollette

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas nel quarto trimestre 2021.Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del “bonus energia”: nuclei che hanno un Isee inferiore a 8265 […]

[…]

Top News

Covid, 4.061 nuovi casi e 63 decessi in 24 ore

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Altro aumento dei casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore – secondo i dati forniti dal Ministero della Salute – i nuovi positivi registrati sono 4.061, dato che si incrementa rispetto ai 3.970 segnalati il 22 settembre. Questo anche per via del numero superiore di tamponi processati, 321.554. Il tasso di […]

[…]

Top News

Franceschini al Cts “Superare i limiti di capienza di teatri e cinema”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Cultura, Dario Franceschini è stato ascoltato questo pomeriggio dal Comitato tecnico scientifico. “Teatri, cinema e sale da concerto sono luoghi sicuri” e ha chiesto al Cts “di valutare la possibilità di superare le misure di distanziamento interpersonale e gli attuali limiti di capienza, mantenendo l’obbligo di “green pass” e […]

[…]

TG News

Tg News – 23/9/2021

23 Settembre 2021 0

In questa edizione: -Fondazione Gimbe, Cartabellotta: “Promettere didattica al 100% in presenza con poche misure anti-contagio è rischioso” – Confermata contrazione economica eccezionale nel 2020 – Decontribuzione Sud, è boom di contratti nel primo semestre […]