La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

TORINO (ITALPRESS) – Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra blaugrana porta a casa il successo per 2-0 nella seconda giornata di Champions League. Una vittoria che lancia la squadra catalana in testa al girone in solitaria. Alla vigilia speranzosa di recuperare Ronaldo, la Juventus si è trovata per la quarta partita di fila senza il suo asso, ancora positivo. Rimandato dunque alla sfida di ritorno il remake dell’eterno duello con Lionel Messi. Nella Juve alla fine Bonucci ce l’ha fatta a essere titolare seppur in precarie condizioni, mentre Koeman nel Barcellona ha scelto di lasciare in panchina l’esperto Busquets e il talento Ansu Fati. Ospiti più vivi fin dalle prime battute con l’ex Pjanic a recuperare la sfera nell’area juventina al 2′ e a servire Griezmann la cui botta di sinistro si è andata a stampare sul palo alla destra di Szczesny. Barcellona però in vantaggio al 14′ del primo tempo: cambio di gioco di Messi a cercare Dembèlè bravo a puntare l’area di rigore palla al piede, prima una finta con il mancino poi il rientro sul destro, conclusione sporcata da Chiesa in copertura e traiettoria imprendibile per l’incolpevole Szczesny. Juventus volenterosa e molto dinamica dalla cintola in su in cerca del pareggio e in gol con Morata due volte nei primi 45 minuti ma in entrambe le occasioni in fuorigioco. Notte maledetta per Morata che anche nella ripresa si è visto annullare per fuorigioco un’altra rete. Barcellona in controllo e a tratti anche sprecone, nella ripresa manca più volte il gol del definitivo ko, ma ci pensa Messi al 46′ a raddoppiare su calcio di rigore procurato da Ansu Fati per fallo di Bernardeschi.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]