“La bambina che non voleva cantare”, su Rai1 il film tv su Nada

ROMA (ITALPRESS) – “Sono la bambina che non voleva cantare… Pensate se avessi voluto!”. Scherza Nada durante la presentazione del film “La bambina che non voleva cantare” che la regista Costanza Quatriglio ha dedicato alla sua storia raccontata nel romanzo “Il mio cuore umano”. Raiuno lo propone mercoledì 10 marzo in prima serata, subito dopo quel Festival di Sanremo cui lei ha partecipato otto volte, tra il 1969 e il 2019.
“Il mio cuore umanò è stato il mio primo romanzo, parla della mia infanzia, del mondo in cui sono cresciuta e di quello che sono diventata – spiega Nada – L’ho scritto perchè avevo lasciato il mio paese contro la mia volontà e non avevo più avuto modo di sentire le persone con cui ero cresciuta e che mi avevano dato tanto. Però, andando avanti, ho sentito il desiderio di riappacificarmi con loro e fargli arrivare i miei sentimenti. E’ stato un viaggio nella memoria”. Alla presentazione del libro, nel 2008, era presente anche la regista Costanza Quatriglio che se ne è innamorata al punto da volerne fare prima un documentario (presentato al Festival di Locarno e andato in onda su Raitre) e, più di dieci anni dopo, il film che vedremo su Raiuno: “Ho visto il film e mi è piaciuto moltissimo – dice Nada – Costanza ha fatto un lavoro molto importante sui sentimenti e sulla forza che c’è dentro a questa bambina e alle persone che ruotavano intorno a lei. Tutti gli attori sono stati molto bravi e mi hanno emozionato”. A interpretare Viviana, la madre di Nada, è Carolina Crescentini. Tecla Insolia è Nada adolescente (da bambina è interpretata, invece, da Giulietta Rebeggiani).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

15 Ottobre 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata, mi riferisco in particolare modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene sul […]

[…]

Top News

Regno Unito, deputato ucciso a coltellate in una chiesa

15 Ottobre 2021 0
LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – David Amess, 69 anni, dal 1983 deputato del partito conservatore per il distretto di Southend West nell’Essex, è stato ucciso a coltellate in una chiesa di Leigh-on-Sea. L’assalitore è un uomo di 25 anni che è stato messo in stato di fermo dalla polizia. A niente è valso l’intervento dei […]

[…]

Cronaca

Incidente agricolo a Trevico, muore 74enne

15 Ottobre 2021 0

Un tragico incidente nei campi si è verificato questa mattina nel territorio del comune di Trevico dove un anziano di 74 anni di Vallesaccarda è stato travolto dal suo trattore che aveva lasciato su un […]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi

15 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 442 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 6 persone: – 1, residente nel comune di  Atripalda; – 1, residente nel comune di Avella; – 2, residenti nel comune di […]

Top News

Al Coni dibattito sul futuro dello sport “Investire sui giovani”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lo sport come rete sociale del nostro Paese e le società sportive sempre più protagoniste grazie al loro ruolo fondamentale per il miglioramento del presente e la crescita delle future generazioni. Questo il tema al centro del dibattito “Lo sport la più grande rete sociale del Paese: verso una moderna società sportiva”, […]

[…]

Top News

Via libera al decreto fiscale e nuove norme per la sicurezza sul lavoro

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”.Il decreto interviene con una serie di misure sul mondo del lavoro, a cominciare dalla sicurezza: le norme approvate consentiranno infatti di intervenire con maggiore efficacia sulle imprese che […]

[…]