Kjaer salva il Milan al 92′, è 1-1 contro il Manchester United

MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Il Milan crea, va sotto e all’ultimo respiro strappa l’1-1 all’Old Trafford contro il Manchester United. Una testata di Kjaer sposta gli equilibri del doppio confronto degli ottavi di Europa League, un risultato meritato sul campo dalla squadra di Pioli alla luce della prestazione al netto delle assenze pesanti. Senza Ibra, Calhanoglu e Rebic l’approccio dei rossoneri nel ‘Teatro dei sognì è di grande personalità. Leao spaventa i Red Devils al 5′ ma è netta la sua posizione di fuorigioco, mentre resta strozzato in gola l’esultanza per il gol di Kessiè. All’undicesimo, l’ivoriano è protagonista con stop e tiro dal limite dell’area ma il Var cancella tutto per un tocco col braccio (dubbio) del centrocampista del Milan durante il controllo. Il predominio territoriale dei ragazzi di Pioli prosegue ma al 38′ lo United va a pochi centimetri dalla rete del vantaggio. Sugli sviluppi di un corner, clamoroso il tap-in mancato da capitan Maguire con il naso sulla linea di porta: il palo salva Donnarumma, fino a quel momento mai chiamato in causa, e all’intervallo il punteggio non si schioda dallo 0-0. La mossa a sorpresa di Solskjaer è Amad Diallo, il classe 2002 di scuola Atalanta, che rileva uno spento e acciaccato Martial e porta avanti lo United al 50′: Bruno Fernandes inventa un assist dei suoi, l’ivoriano si infila tra Tomori e Dalot sorpresi e supera Donnarumma con un lob di testa in torsione. Assorbita la doccia fredda, il Milan si riorganizza e torna ad aggredire con convinzione i padroni di casa. I rossoneri si presentano a più riprese dalle parti di Henderson, Krunic si inserisce con i tempi giusti ma manda alto di testa. Il muro del Manchester regge, con una nuova folata al 72′ si divora un’altra rete a porta spalancata con James e poi viene graziato dall’arbitro Vincic che non estrae il secondo giallo nei confronti di McTominay ma al 92’ Kjaer regala l’1-1 con un colpo di testa su corner che sorprende Henderson. Il ritorno di San Siro del 18 marzo è più aperto che mai.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Urne aperte per i ballottaggi, alle 12 affluenza sotto il 10%

17 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Urne aperte per i ballottaggi. Si vota oggi fino alle 23 e domani, dalle ore 7 alle 15. L’affluenza alle 12 è al 9.73%, mentre al primo turno era stata del 12.18%. Dopo i risultati di 3 e 4 ottobre, quando si è tenuto il primo turno, resta ancora da decidere il […]

[…]

Top News

Ballottaggi, alle 12 affluenza al 9.73%

17 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Alle 12 ha votato il 9,73% per i ballottaggi nei 63 Comuni chiamati al voto. La rilevazione è del Viminale e non tiene conto delle comunali in Friuli Venezia Giulia. Al primo turno alla stessa ora aveva votato il 12,18 per cento. (ITALPRESS).

[…]

Top News

Industria e distribuzione a governo, tavolo filiera prezzi materie prime

17 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’industria dei beni di consumo e le aziende della distribuzione moderna chiedono al governo di aprire un tavolo di filiera per valutare le possibili conseguenze del rincaro dei prezzi delle materie prime ed energetiche sulla ripresa economica. La comunicazione, siglata dai Presidenti di Centromarca e IBC – Associazione Industrie Beni di Consumo […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi, occhi puntati su Roma e Torino

17 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Urne aperte per i ballottaggi. Si vota oggi fino alle 23 e domani, dalle ore 7 alle 15. Dopo i risultati di 3 e 4 ottobre, quando si è tenuto il primo turno, resta ancora da decidere il futuro di 65 comuni in Italia, dove gli elettori dovranno scegliere i sindaci delle […]

[…]

Cronaca

Montefredane, incendiati 12 automezzi

17 Ottobre 2021 0

Dodici mezzi pesanti sono stati distrutti dalle fiamme, all’interno di un deposito nella zona industriale di Arcella. L’incendio ha impegnato diverse squadre dei vigili del fuoco di Avellino, supportati dai distaccamenti di Montella e Grottaminarda […]