Juve-Atalanta 3-1, Dybala, Bernardeschi e Morata in gol

TORINO (ITALPRESS) – Si chiude il precampionato di Juventus e Atalanta. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri si sono imposti 3-1 grazie alle reti messe a segno da Dybala, Bernardeschi e Morata, inutile il gol su calcio di rigore di Luis Muriel. Una sconfitta indolore per gli uomini di Gasperini, il tecnico di Grugliasco ha cercato diverse soluzioni in vista della prima sfida del nuovo campionato che si giocherà contro il Torino, sabato 21 agosto alle ore 20.45. Prestazione convincente anche per la squadra di Massimiliano Allegri, l’allenatore livornese ha ritrovato anche Dybala, oggi alla sua prima partita dopo l’inizio della nuova stagione.
I padroni di casa hanno imposto sin da subito un ritmo elevato, all’8′ di gioco lo stesso Dybala ha ribadito in rete un’azione di contropiede iniziata dal duo Ronaldo-Chiesa. Dopo pochi minuti gli orobici hanno trovato la rete del pareggio con Luis Muriel, il colombiano ha trasformato il calcio di rigore procurato da Freuler. I nerazzurri hanno cercato più volte di far male a Szczesny, ma prima Muriel e poi Ilicic non sono riusciti ad impensierire il portiere polacco.
Allo scadere della prima frazione i bianconeri hanno trovato il gol con Bernardeschi, abile a sfruttare un rimpallo al limite dell’area di rigore: mancino violento da posizione defilata praticamente imparabile per Musso. Poche emozioni nella ripresa, al 62′ Malinovskyi ha provato a sorprendere il portiere bianconero direttamente su calcio di punizione senza però trovare lo specchio della porta. Nel finale tante sostituzioni da entrambe le parti, Morata in pieno recupero ha siglato il terzo gol praticamente a porta vuota su assist dell’ex Kulusevski. Le due squadre scenderanno in campo tra una settimana per disputare la prima giornata della serie A 2021/2022: la Juventus sarà impegnata contro l’Udinese, mentre i nerazzurri saranno nuovamente di scena a Torino contro la squadra guidata da Ivan Juric.
(ITALPRESS)

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]