Jorginho-Berardi, l’Italia batte la Polonia 2-0 in Nations League

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Nonostante le numerose assenze dettate da infortuni e contagi, l’Italia batte la Polonia per 2-0 grazie ai gol di Jorginho e Berardi e riconquista la vetta del gruppo 1 di Nations League a una giornata dalla fine della fase a gironi. La Nazionale di Roberto Mancini (ancora in isolamento, Evani ha guidato la squadra dalla panchina) si giocherà il pass per la fase finale del torneo contro la Bosnia cenerentola del gruppo. Sarà quindi unicamente nelle mani degli azzurri il destino di Donnarumma e compagni nella competizione. Un primo traguardo tutt’altro che scontato viste le indisponibilità di quasi venti giocatori nel giro della selezione azzurra, tra cui alcuni titolari come Chiellini, Bonucci, Immobile, Verratti, Pellegrini e Spinazzola. Al Mapei Stadium fino al duplice fischio dell’arbitro Turpin è un monologo azzurro e prima del vantaggio c’è spazio per due episodi da moviola: un gol giustamente annullato a Insigne per fuorigioco di Belotti e una gomitata di Lewandowski a Bastoni non sanzionata nemmeno col giallo. La rete dell’1-0 dell’Italia nasce su calcio di rigore: Krychowiak stende Belotti in area, il direttore di gara concede il penalty e dagli undici metri Jorginho non sbaglia. Nella ripresa è il nervosismo a fare da padrone. E al 65′ l’Italia recrimina ancora per un altro mancato rosso, questa volta al neo entrato Goralski per un intervento al limite su Belotti. Ma gli episodi non sono finiti: al 73′ il bomber del Torino ha la palla del ko e il suo tiro sbatte sul braccio di Bednarek in area, per l’arbitro però è tutto regolare. Al 77′ è invece il momento del secondo giallo per Goralski per un altro fallo su Belotti. Passano sei minuti e l’Italia ne approfitta: Insigne serve Berardi che rientra sul mancino e firma il definitivo 2-0 nel suo stadio.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Salvini “Mi auguro 2 giugno Italia aperta”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Se torniamo a una situazione di prudenza e sotto controllo, tornare a riaprire mi sembra di buon senso. Mi auguro che da qui al 2 giugno tutta Italia sia aperta”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, ospite a Cartabianca su Rai3. “Se fossimo a un mese fa – ha aggiunto […]

[…]

Top News

Transizione digitale, Colao “Strategia con 5 aree di intervento”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La strategia per la transizione digitale in Italia prevede linee di intervento in 5 aree: connettività, cloud, dati aperti, sicurezza dei sistemi informatici e competenze umane”. Lo ha detto Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, in audizione in commissione Trasporti alla Camera sulle linee programmatiche del suo dicastero. […]

[…]

Top News

Speranza “Sul vaccino J&J valuteremo, ma penso vada usato”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “C’è stata una scelta, nelle ore successive al pronunciamento delle autorità statunitensi su Johnson & Johnson, di rinviare anche in questo caso in maniera precauzionale l’immissione in commercio del vaccino in tutti i paesi europei. E’ un vaccino importante e che ha una caratteristica, e cioè riesce ad immunizzare con una unica […]

[…]

Top News

Tirrenia ai sindacati “Stallo trattative, gravi rischi occupazionali”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’amministratore delegato di Tirrenia, Massimo Mura, ha inviato una lettera alle segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti per chiedere un incontro urgente. L’obiettivo è quello di informare i sindacati “sui possibili e gravi rischi occupazionali che l’attuale fase di stallo delle trattative potrebbe produrre in ordine al mantenimento degli attuali livelli […]

[…]

Top News

Covid, 13.447 nuovi casi e 476 decessi in 24 ore

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono, come ormai accade ogni martedì, i nuovi positivi in Italia. I nuovi contagiati sono 13.447 (ieri erano stati 9.789) a fronte però di 304.990 tamponi effettuati, numero che determina un tasso di positività in forte calo al 4,4%. Secondo il bollettino del Ministero della Salute, i decessi tornano a crescere a […]

[…]