Italia in deflazione per il settimo mese consecutivo

ROMA (ITALPRESS) – Italia ancora in deflazione. Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di novembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una diminuzione dello 0,1% su base mensile e dello 0,2% su base annua (da -0,3% di ottobre).
L’inflazione rimane negativa per il settimo mese consecutivo, a causa prevalentemente dei prezzi dei Beni energetici (-8,6%, da -8,7% del mese precedente), ma la flessione è meno marcata rispetto a quella di ottobre per effetto dell’accelerazione dei prezzi dei Beni alimentari lavorati (da una variazione tendenziale nulla a +0,7%) e di quelli dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (da +0,1% a +0,5%).
L’”inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi e quella al netto dei soli beni energetici accelerano entrambe, rispettivamente da +0,2% a +0,5% e da +0,5% a +0,6%.
“A novembre si conferma il quadro deflazionistico dei prezzi al consumo consolidatosi nei mesi precedenti – commenta l’Istat -. I beni energetici si confermano in flessione sia nella componente regolamentata sia in quella non regolamentata, mentre i prezzi del cosiddetto carello della spesa accelerano la loro crescita. E’ però l’ampiezza della diminuzione dei primi che continua a prevalere, determinando così, per il settimo mese consecutivo, un’inflazione negativa, come accaduto nel 2016 tra i mesi di febbraio e agosto”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

No Picture
Top News

Pioli “Il titolo d’inverno conta poco, concentrati sul Cagliari”

17 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Ci sentiamo di aver fatto e di stare facendo un buon lavoro, dobbiamo continuare a farlo. Anche se dovesse arrivare il titolo d’inverno conta veramente poco, siamo concentrati sulla partita di domani, dove ci saranno tante difficoltà e dovremo essere molto preparati, pensando che sarà la partita più importante del campionato”. A […]

[…]

No Picture
Top News

Pfizer riduce fornitura vaccino, le dosi in consegna alle Regioni

17 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%. La Pfizer ha altresì unilateralmente redistribuito le dosi da consegnare ai 293 punti di somministrazione sul territorio italiano. Di conseguenza nella prossima settimana a […]

[…]

No Picture
Top News

Zingaretti “In Parlamento appello a responsabilità, chiederemo fiducia”

17 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Governo farà un appello alla responsabilità in Parlamento “alla luce del sole” e chiederà la fiducia. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti durante la direzione del partito. “I punti di riferimento del Pd sono: rifiutare ipotesi di coinvolgimento di destra nazionalista e populista, strada non percorribile e accettabile […]

[…]

Top News

Da oggi zona rossa per tre Regioni, in vigore il nuovo Dpcm

17 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovo “cambio di colore” a partire da oggi per la Regioni in base all’ordinanza firmata nei giorni scorsi dal ministro della Salute Roberto Speranza. Passano in area rossa la provincia autonoma di Bolzano e le Regioni Lombardia, che hanno annunciato ricorso al Tar, e Sicilia. Passano in area arancione le Regioni Abruzzo, […]

[…]