In Italia omicidi ancora in calo, ma aumentano i delitti in famiglia

ROMA (ITALPRESS) – Omicidi in calo in Italia, ma crescono quelli in famiglia, e le vittime tra le mura domestiche sono soprattutto donne. E’ quanto emerge da un report dell’Istat. L’Italia è quindi oggi uno dei Paesi più sicuri al mondo rispetto al rischio di essere vittime di omicidio volontario
Nel 2019 gli omicidi sono stati 315 (erano stati 345 nel 2018): vittime 204 uomini e 111 donne. Il 19,7% (di cui 17,6% maschi e 23,4% femmine) è composto da vittime straniere.
Gli omicidi sono in calo fin dagli anni Novanta, soprattutto quelli dovuti alla criminalità organizzata (29 nel 2019, il 9,2% del totale).
In ambito familiare o affettivo aumentano invece le vittime: 150 nel 2019 (47,5% del totale); 93 vittime sono donne (l’83,8% del totale degli omicidi femminili).
Nei procedimenti giudiziari crescono gli imputati per omicidio in “contesti relazionali” (246 nel 2010, 271 nel 2018).
Questo il tasso di omicidi in Italia: su 100mila persone dello stesso sesso 0,70 uomini e 0,36 donne. L’Italia è tra i Paesi Ue con i tassi più bassi, insieme con Croazia, Irlanda, Paesi Bassi e Polonia.
Confrontando i dati attuali con quelli del 1991 , anno di picco degli omicidi a partire dal quale è iniziato un trend discendente, la realtà è molto cambiata. Gli omicidi erano oltre 6 volte di più (1.917 contro gli attuali 315), con un tasso pari a 3,4 per 100mila abitanti. Il 37,5% degli omicidi era attribuibile alle organizzazioni di tipo mafioso. Ora la criminalità organizzata, pur rimanendo un fenomeno da monitorare con estrema attenzione, costituisce una causa meno rilevante per il numero di morti (9,7% del totale nel quinquennio 2015-2019).
La forte diminuzione degli omicidi e, in particolare, la contrazione delle morti dovute alla criminalità organizzata e alla criminalità comune, ha avvantaggiato soprattuto gli uomini, più esposti in quei contesti rispetto alle donne. Nei primi anni Novanta si contavano 5 omicidi di sesso maschile per ogni donna uccisa, nel 2019 si sono invece verificati 204 omicidi di uomini e 111 di donne.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il Bayern travolge la Lazio, i tedeschi vincono 4-1 all’Olimpico

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Lazio si risveglia dal sogno europeo e il Bayern Monaco ne fa un sol boccone vincendo 1-4 allo stadio Olimpico nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Le reti di Lewandowski, Musiala e Sanè nel primo tempo, poi l’autogol di Acerbi a inizio ripresa. Magra consolazione il gol della bandiera […]

[…]

Top News

Tiger Woods in ospedale dopo un incidente d’auto

23 Febbraio 2021 0
LOS ANGELES (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Tiger Woods è finito in ospedale dopo un brutto incidente d’auto nella Contea di Los Angeles, con i vigili del fuoco e i paramedici intervenuti sul posto che hanno avuto bisogno delle tenaglie per estrarlo dalla vettura. Lo riporta il sito “Tmz”, che cita un comunicato del dipartimento della […]

[…]

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Zona arancione rafforzata nel Bresciano, Bertolaso “E’ la terza ondata”

23 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza. E una nuova rimodulazione del programma di vaccinazioni mantenendo […]

[…]