Immobile e Milinkovic-Savic a segno, Spezia-Lazio 1-2

CESENA (ITALPRESS) – La Lazio vince 2-1 in casa dello Spezia nella 10^ giornata di Serie A. A Cesena il gol di Immobile e la punizione di Milinkovic-Savic, entrambi nel primo tempo, permettono ai biancocelesti di salire a 17 punti e di recuperare il ritardo in campionato. I liguri, anche sfortunati con due legni colpiti, avevano riaperto il risultato con Nzola a mezzora dalla fine. La squadra di Inzaghi, reduce dal pareggio con il Borussia Dortmund, martedì con il Bruges si giocherà la qualificazione agli ottavi di Champions: la formazione però è quella titolare. Sarà l’ultima gara dello Spezia al Manuzzi, dalla prossima sfida con il Bologna farà l’esordio in Serie A all’Alberto Picco. A conferma dell’ottimo inizio di stagione, gli uomini di Italiano per poco non trovano il vantaggio in apertura: il palo e Reina salvano la Lazio dalla rete di Estevez. I biancocelesti sono bravi ad attendere il momento giusto per colpire. Arriva al 15′ quando Milinkovic-Savic ruba il pallone a centrocampo e Immobile raccoglie in profondità superando Provedel per lo 0-1. Nient’affatto arrendevoli i padroni di casa, che anzi meriterebbe il pareggio specialmente dopo il palo colpito al 25′ da Bastoni, il secondo della partita per gli spezzini.
La Lazio non vuole correre rischi e aumenta il vantaggio prima dell’intervallo. Al 33′ Milinkovic-Savic pennella la perfetta punizione del raddoppio. Lo Spezia cerca soluzioni per riaprire il risultato, in modo più convinto nel finale di frazione piuttosto che a inizio ripresa. In ottica Champions, Inzaghi richiama in panchina Immobile e Luis Alberto. Al 64′ si vede finalmente Nzola, fino a quel momento in ombra, che con un’inebriante azione personale trova l’1-2 che riaccende le speranze. Il subentrato Caicedo si illude del tris al 74′ ma il gol viene annullato per fuorigioco. I liguri si giocano il tutto per tutto, ma non basta per completare la rimonta. Nel finale la Lazio vede annullarsi anche la rete di Pereira ma porta a casa i tre punti.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]