Il Verona torna a vincere, battuto il Parma 2-1

VERONA (ITALPRESS) – L’Hellas torna a vincere, il Parma sprofonda sempre più nella crisi. Dopo tre sconfitte nelle ultime quattro gare il Verona di Juric batte i gialloblù nel posticipo del Bentegodi per 2-1 grazie all’autogol di Grassi e alla rete di Barak. Senza gli squalificati Zaccagni e Faraoni il Verona torna a brillare e si conferma “bestia nera” per il Parma che in Veneto non conquista un punto dalla stagione 2000-01. Statistica che impressiona così come il ruolino pesantemente negativo dei gialloblù, autori di un pareggio e nove sconfitte nelle ultime dieci gare.
Il match comincia con un Parma all’arrembaggio. E sono proprio i ducali a sbloccare la partita grazie a un calcio di rigore concesso dopo l’intervento del Var sul contatto tra Silvestri e Karamoh non ravvisato dall’arbitro Massimi. Dal dischetto si presenta Kucka che con grande freddezza batte l’avversario e segna l’1-0. Ma la gioia degli ospiti dura pochi minuti. Al 13′, infatti, arriva il pari con un gol piuttosto rocambolesco: Lazovic la crossa dalla destra, Lasagna la prolunga di testa e Dimarco si inserisce per battere a rete trovando la sfortunata deviazione in porta da parte di Grassi. Un pareggio che di fatto cambia l’inerzia della gara con l’Hellas che sale in cattedra, trovando il gol della vittoria al 62′ da corner. E’ ancora una volta Dimarco a propiziare la rete con il cross per il colpo di testa di Barak che sul primo palo anticipa il giovane Zirkzee e batte Sepe per il 2-1. Un gol importante che vale il vantaggio ma che al contempo segna un traguardo storico come la marcatura numero 1.000 del club scaligero. Nel finale di gara il Parma si butta all’attacco ma non trova il pari, rimanendo così in penultima posizione.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]