Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

NAPOLI (ITALPRESS) – Una vittoria per mettere un’ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al ‘San Paolò, che verrà presto rinominato in onore del Pibe de Oro, il Napoli rispetta il pronostico contro il Rijeka imponendosi per 2-0 e vola in testa al girone F approfittando del pareggio tra Az e Real Sociedad. Dall’esterno dello stadio il celebre coro per la leggenda argentina che irrompe sul rettangolo di gioco, in campo un minuto di raccoglimento con i giocatori e l’allenatore Gattuso che indossano la maglia numero 10 col nome di Maradona. Poi il fischio di inizio contro una di quelle squadre difficili da scardinare, arroccata nel suo compatto 5-4-1. Ci prova subito Demme, uno che di nome fa Diego, sfiorando il gol con una conclusione da fuori, ma il guizzo vincente arriva al 41′: giocata personale di Zielinski sulla sinistra, cross basso sul quale Anastasio, cresciuto nelle giovanili del Napoli, insacca nella propria porta nel tentativo di anticipare Politano. I ritmi restano tuttavia compassati anche nella ripresa. Il giro palla dei partenopei non ha la giusta velocità per aprire le maglie della difesa croata, dopo un’ora di gioco dentro quindi Insigne e Lozano, poi Mertens per rivoluzionare tutta la trequarti alle spalle di un generoso ma poco coinvolto Petagna. I cambi sortiscono l’effetto sperato e al 75’ i padroni di casa chiudono virtualmente il conto: Insigne pesca Lozano con un gran pallone filtrante, il messicano ha il tempo di prendere la mira e mettere in fondo al sacco sul secondo palo. Terza vittoria di fila nel girone dopo il passo falso all’esordio, giovedì prossimo la trasferta in Olanda a caccia della qualificazione aritmetica.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Juve parametro di riferimento, il gap c’è ancora”

16 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Ogni partita è importante, contano tutte. I punti in palio sono sempre gli stessi”. Antonio Conte cerca di alleggerire le pressioni sulla sua squadra in vista del big match di domani sera contro la Juventus di Andrea Pirlo. Il tecnico dell’Inter è consapevole della forza dei bianconeri ma chiaramente ha tutta l’intenzione […]

[…]

Top News

Cinque anziani trovati morti in una casa di riposo vicino a Roma

16 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tragedia nella notte in una casa di riposo a Lanuvio, ai Castelli Romani. Una decina di anziani sono stati ritrovati, stamane, in stato di incoscienza e per cinque di loro non c’è stato nulla da fare, è stato accertato il loro decesso. La causa ipotizzata al momento sarebbe quella del monossido di […]

[…]

Top News

Nasce Stellantis, completata fusione tra Fca e Psa

16 Gennaio 2021 0
LONDRA (ITALPRESS) – La fusione tra Peugeot (Groupe Psa) e Fiat Chrysler Automobiles (Fca), che aprirà la strada alla creazione di Stellantis, è diventata effettiva in data odierna. Come già annunciato, le azioni ordinarie Stellantis inizieranno ad essere negoziate su Euronext di Parigi e sul Mercato Telematico Azionario di Milano lunedì 18 gennaio 2021 e […]

[…]

Top News

Coronavirus, dimezzati i consumi culturali nel 2020

16 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con il Covid-19 i consumi di beni e servizi culturali si sono dimezzati (-47%) passando da 113 euro di spesa media mensile per famiglia di dicembre 2019 a circa 60 euro a dicembre 2020. Il dato emerge dall’Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio, in collaborazione con Swg, sui consumi culturali degli italiani nel […]

[…]