Il Cts boccia la riapertura degli stadi al 25% della capienza

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi non esistono le condizioni per ulteriori aperture” al pubblico nelle manifestazioni sportive. E’ questa la posizione assunta dal Comitato Tecnico Scientifico dopo aver analizzato il documento ricevuto dal Ministro della Salute, predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome. Resta dunque il limite di 1000 spettatori, bocciata per il momento la proposta di aumentarne la presenza fino al 25% della capienza dell’impianto. “Anche in considerazione del recente avvio dell’anno scolastico, il cui impatto sulla curva epidemica dovrà essere oggetto di analisi nel breve periodo, il Cts ritiene che, sulla base degli attuali indici epidemiologici ed in coerenza con quanto più volte raccomandato, non esistano – al momento – le condizioni per consentire negli eventi all’aperto e al chiuso, la partecipazione degli spettatori nelle modalità indicate dal documento predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome”. Il Comitato tecnico-scientifico, “pur comprendendo le aspettative di un ritorno graduale degli spettatori alla fruizione in presenza degli eventi sportivi, ritiene che la proposta potrà essere riconsiderata sulla base dei risultati del monitoraggio di impatto delle riaperture della scuola e della pubblica amministrazione”. Resta dunque il tetto dei 1000 spettatori (200 per gli eventi al chiuso), sempre assicurando “la prenotazione e la preassegnazione del posto a sedere con seduta fissa, il rigoroso rispetto delle misure di distanziamento fisico di almeno 1 metro, l’igienizzazione delle mani e l’uso delle mascherine”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Arcuri “ospedali troppo affollati, più test e cure a casa”

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Meno ricoveri quando non sono necessari, più attrezzature per le terapie intensive, più capacità degli ospedali per i ricoveri con strutture provvisorie e ospedali da campo, come abbiamo già fatto durante la prima ondata. E si riprende il sistema di collaborazione tra le Regioni per trasferire i malati nei luoghi dove c’è […]

[…]

Top News

Carlo Conti positivo al Covid, condurrà “Tale e quale show” da casa

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Voglio essere io a comunicarvi che purtroppo sono risultato positivo al Covid. Sono a casa, praticamente asintomatico, ma sotto controllo medico”. Lo scrive su Instagram Carlo Conti. A quanto si apprende, venerdì condurrà da casa il programma di Rai1 “Tale e quale show”.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Coronavirus, 24.991 contagi e 205 decessi

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovo record di casi in Italia di contagi da Coronavirus. Nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono stati 24.991, ieri si erano invece registrati 21.994 positivi. E’ boom di tamponi, ben 198.952. Sono 205 i deceduti. E’ quanto riporta il bollettino del Ministero della Salute. I casi totali dall’inizio della pandemia […]

[…]

Top News

Coronavirus, Bonomi “Tensioni sociali per errori governo e regioni”

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La frattura della coesione sociale, dipende dal fatto che gli italiani ritengono di aver fatto dei sacrifici, rovinati dagli errori e dai ritardi di Governo e Regioni”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, intervenendo a Sky Tg24 Economia. “Servono decisioni serie, rapide e condivise che in questo momento non […]

[…]