Il Bayern travolge la Lazio, i tedeschi vincono 4-1 all’Olimpico

ROMA (ITALPRESS) – La Lazio si risveglia dal sogno europeo e il Bayern Monaco ne fa un sol boccone vincendo 1-4 allo stadio Olimpico nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Le reti di Lewandowski, Musiala e Sanè nel primo tempo, poi l’autogol di Acerbi a inizio ripresa. Magra consolazione il gol della bandiera di Correa. I biancocelesti, che da 20 anni non arrivavano alla fase ad eliminazione diretta, si trovavano di fronte i tedeschi, nella stagione in cui hanno vinto tutto, ultimo trofeo il Mondiale per club. Nel duello tra Immobile, scarpa d’oro in carica, e Lewandowski, che gli è arrivato subito dietro, il polacco si porta ben presto avanti. Il marchiano errore di Musacchio serve all’attaccante, sul piatto d’argento al 9′, la palla per lo 0-1 dei tedeschi. Nonostante le tantissime assenze (Muller, Douglas Costa e Pavard) la squadra di Flick domina per gioco e occasioni. La Lazio però recrimina un calcio di rigore per il contatto tra Boateng e Milinkovic-Savic: dopo un consulto con il Var, l’arbitro israeliano Grinfeeld lascia correre.
Il Bayern è superiore, al 24′ ribadisce il proprio vantaggio, gran palla di Goretzka e micidiale diagonale del classe 2003 Musiala. Reazione biancoceleste sul finire di primo tempo, Immobile va vicino alla rete. Ma al 42′ un altro errore difensivo regala alla squadra di Monaco di Baviera il terzo gol: Reina respinge su Coman, ma Sanè non sbaglia da due passi. Notte fonda per la Lazio, che apre la ripresa con l’autogol dello 0-4, Acerbi al 47′ devia maldestramente nella sua porta nel tentativo di spazzare. Gli uomini di Inzaghi trovano un acuto al 49′ quando si sveglia Correa, bravo a segnare il consolatorio 1-4. L’argentino, così come Immobile, colleziona un’altra buona occasione, ma non è sufficiente. Bella parata di Reina su Lewandowski nel finale. Il ritorno, già segnato per la Lazio, si giocherà a Monaco il 17 marzo.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Correa decisivo, l’Inter batte 3-1 il Verona

27 Agosto 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Joaquin Correa ci mette un quarto d’ora per segnare la sua prima doppietta in nerazzurro e regalare i tre punti all’Inter di Simone Inzaghi. Esordio da sogno dell’ex Lazio che permette ai nerazzurri di battere 3-1 un Verona tignoso e mai domo. Un errore di Handanovic mette in salita la gara degli […]

[…]

Top News

L’Udinese cala il tris alla “Dacia Arena”, Venezia ko

27 Agosto 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – La seconda giornata di Serie A si apre col successo dell’Udinese alla Dacia Arena per 3-0 contro il Venezia. I friulani, dopo l’ottimo pareggio all’esordio contro la Juventus, questa volta ottengono il bottino pieno – grazie ad una rete di Pussetto e ai sigilli di Deulofeu e Molina – portandosi così a […]

[…]

Top News

Mancini convoca 34 giocatori per le qualificazioni mondiali

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nell’Europeo, la Nazionale torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni ai Mondiali. Grazie ai successi nei primi tre match disputati a marzo, gli Azzurri sono in testa alla classifica del Gruppo C con tre lunghezze di vantaggio sulla Svizzera, seconda ma […]

[…]

Top News

Addio Juve, Ronaldo torna al Manchester United

27 Agosto 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – A distanza di 12 anni, Cristiano Ronaldo torna a vestire la maglia del Manchester United. Dopo le parole sibilline in conferenza stampa del tecnico Solskjaer, ecco l’ufficialità dell’accordo con la Juventus per l’ingaggio del 36enne attaccante portoghese. Ronaldo, cinque volte Pallone d’Oro, porta con sè in dote oltre trenta titoli – […]

[…]

Top News

Covid, dal 30 agosto la Sicilia in zona gialla

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. E’ la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”. Lo rende noto il ministro della Salute, […]

[…]