I sindacati in piazza “Serve una svolta sul lavoro”

ROMA (ITALPRESS) – Giornata di mobilitazione nazionale per i sindacati confederali. Cgil, Cisl e Uil sono scesi in piazza in diverse città italiane per chiedere una svolta al Governo sui temi del lavoro e un’accelerazione sul fronte dei rinnovi contrattuali.
“La posizione avuta finora da Confindustria è stata quella di bloccare il rinnovo dei contratti, pensiamo alla sanità privata o all’attacco che hanno fatto al contratto degli alimentari – ha detto da Napoli il leader della Cgil Maurizio Landini -. E’ una logica sbagliata, mi auguro che Confindustria capisca che non abbiamo bisogno di scontro, insieme dovremmo chiedere al governo una vera riforma fiscale”.
“I sindacati confederali ci sono e sono rappresentativi, hanno proposte da fare e non diamo carta bianca o delega in bianco a nessuno. Questa rappresentanza sociale è tutta nostra”, ha detto da Milano la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.
“Iniziamo questa nuova stagione con proposte e piattaforme, con la volontà di fare un grande patto sociale per il Paese, anche con la forza che questa e altre piazze italiane ci danno. Vogliamo costruire un Paese più giusto, più equo, dove la dignità del lavoro sia al centro delle scelte. Andremo avanti finchè arriveranno i risultati”.
A Roma, in piazza del Popolo, il segretario generale della Uil. “Siamo qui per il paese, per chiedere di ripartire dal lavoro, la grande tragedia che abbiamo attraversato, sia dal punto di vista sanitario, sia dal punto di vista lavorativo, ha bisogno di risposte concrete – ha detto -. Chiediamo al governo di cambiare, di fare scelte politiche che cambino questo paese, ripartendo dal lavoro, dalla dignità dei lavoratori e delle lavoratrici”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Mi vaccinerò a brevissimo”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Farò per mia scelta il vaccino a brevissimo. Il 95% dei morti è sopra i 60 anni quindi bisogna consigliare gli over 60 dicendo loro che vaccinarsi salva la vita”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini ospite a Quarta Repubblica su Rete 4. Rivolgendosi direttamente agli over 60, Salvini […]

[…]

Top News

Pd, Letta “Agorà democratica più grande esercizio di partecipazione”

19 Luglio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Oggi è una giornata importante per il PD e per il Centrosinistra, da Palermo parte questo nostro grande percorso di democrazia partecipativa che aprirà i battenti l’uno settembre per concludersi a fine anno. Si tratta a mio avviso del più grande esercizio di democrazia partecipativa del Paese”. Lo ha detto il segretario […]

[…]

Top News

Inter-Genoa e Verona-Sassuolo apriranno la serie A 2021-22

19 Luglio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La Lega di Serie A ha annunciato anticipi e posticipi delle prime due giornate del campionato 2021-22: a dare il via alla nuova stagione, alle 18.30 di sabato 21 agosto, due gare, Verona-Sassuolo e Inter-Genoa. Di seguito il programma completo: SERIE A – 1^ GIORNATAInter – Genoa (21/08, ore 18.30)Verona – Sassuolo […]

[…]

Top News

Quirinale, Renzi “Ci sono condizioni per fare lavoro tutti insieme”

19 Luglio 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “Penso che ci siano le condizioni per fare un lavoro tutti insieme e arrivare al febbraio 2022 con tranquillità”. Così il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, rispondendo a una domanda sulle prossime elezioni del presidente della Repubblica. Renzi ha poi rivolto un saluto a Mattarella.“Gli siamo grati”, aggiunge. “Dobbiamo aspettare febbraio […]

[…]

Top News

Di Maio “Per il Movimento 5 stelle si apre una nuova era”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una “nuova era” per “ripartire più forti di prima”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un post su Facebook, commenta la nnuova fase che si è aperta nel M5s dopo la presentazione del nuovo statuto da parte di Giuseppe Conte. “Lo dico con grande orgoglio: è iniziata la nuova […]

[…]

Top News

Centrodestra, Meloni “Continuo a crederci, chiediamo rispetto”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La questione Rai e quella dei rapporti con gli alleati non sono collegate. Continuo a credere nel centrodestra, quello che voglio capire è se ci credono anche gli altri, sono successe tante cose che mi fanno temere, a partire dalla questione Copasir”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, […]

[…]