Gol, spettacolo ed emozioni: Sassuolo-Napoli finisce 3-3

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Succede di tutto tra Sassuolo e Napoli, tra errori e prodezze. Al Mapei Stadium decidono due rigori negli ultimi minuti, il primo realizzato da Insigne e il secondo da Caputo su sciocchezza di Manolas: finisce 3-3. Ennesimo passo falso degli azzurri che sembravano aver in mano la vittoria a pochi secondi dal termine. I partenopei inizialmente faticano a trovare un riferimento davanti, complici i ritmi non irresistibili del primo quarto d’ora di gara, ma al 21′ trovano il gol del vantaggio, che però viene annullato dopo un attento consulto della sala Var: Insigne era infatti in offside al momento del passaggio. Inutile il suo splendido destro a giro dall’interno dell’area. Al 36′ viene invece convalidato senza troppi dubbi l’autogol di Maksimovic: sinistro velenoso da calcio da fermo di Berardi e deviazione sfortunata del difensore serbo. La squadra di Gattuso reagisce istantaneamente, lo fa con Piotr Zielisnki: il polacco riceve dal limite dell’area battendo Consigli con un mancino perfetto al 38′. Sembra profilarsi un pareggio nei primi 45′, ma Hysaj commette una leggerezza su Caputo proprio a ridosso del recupero. L’arbitro Marini indica il dischetto: dagli undici metri va Berardi, freddo a insaccare il 2-1 con cui si chiude la prima frazione. Le emozioni abbondano anche nella ripresa: il Sassuolo colpisce due legni, poi Di Lorenzo non fallisce un gol a porta sguarnita al 72′, insaccando in spaccata sul cross di Insigne. Al minuto 89 Haraslin manda dal dischetto il Napoli con un fallo ingenuo: con personalità lo stesso Insigne fa esultare Gattuso con un rigore perfetto. Sembra tutto fatto per gli ospiti, ma Manolas commette una sciocchezza madornale a pochi secondi dal triplice fischio: fallo e terzo rigore della serata che va a siglare Caputo per il 3-3 conclusivo.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]