Giorgio Panariello compie 60 anni, tra tv, cinema e teatro

ROMA (ITALPRESS) – Giorgio Panariello compie 60 anni. Il comico, attore e imitatore italiano festeggia il suo compleanno il prossimo 30 settembre. Le battute dal tipico accento toscano, la mimica e le parodie caratterizzano i suoi show. Negli anni, slogan, tormentoni, imitazioni, siparietti con personaggi veri o di fantasia, spesso eccentrici, bizzarri o esagerati, hanno conquistato il pubblico e sono entrati nell’immaginario collettivo. Partecipa a “Stasera mi butto”, programma Rai per nuovi talenti che, nei primi anni Novanta, lancia diversi artisti del mondo dello spettacolo. Il debutto nel cinema arriva nel 1996 nel film “Albergo Roma” diretto da Ugo Chiti. Successivamente, è sul grande schermo anche con il ruolo di regista, oltre che di attore, con “Bagnomaria” nel 1999 e “Al momento giusto” nel 2000. Tra i vari titoli, Panariello recita, tra l’altro, anche in “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, “Notte prima degli esami – oggi”, “Sms Sotto Mentite Spoglie”, “No Problem”, “I Mostri Oggi”, “Natale in Sud Africa”, “Amici miei… come tutto ebbe inizio”, “Un fantastico via vai”.
In tv, oltre a numerose apparizioni in diversi programmi televisivi, conduce, tra l’altro, “Torno sabato”, varietà in prima serata su Rai1, e poi “Ma il cielo è sempre più blu”. Nel 2006 presenta il Festival di Sanremo, con Ilary Blasi e Victoria Cabello. Nel 2012 conduce “Panariello non esiste”, varietà andato in onda in prima serata su Canale5. Negli anni, inoltre, porta in scena i suoi spettacoli grazie a diversi tour che sono seguiti sia in Italia che all’estero, in particolare negli Stati Uniti dove lo show di Panariello ottiene importanti successi.
La sua simpatia conquista il pubblico, dal vivo e non solo. Panariello, infatti, si fa notare anche negli spot pubblicitari e, con le sue battute, diventa una compagnia quotidiana per i telespettatori. Versatile e creativo, lo showman si dedica anche alla scrittura. Sono diventate famose le sue imitazioni e le parodie di personalità note come Renato Zero e Flavio Briatore ma anche i siparietti realizzati trasformandosi in personaggi di fantasia dall’aspetto caricaturale nei modi e nell’abbigliamento. I suoi sketch hanno lanciato veri e propri tormentoni molto apprezzati e talvolta ricordati dai fan.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Regioni, Fedriga “Proponiamo coprifuoco alle 23”

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Come regioni abbiamo proposto misure responsabili. Chiediamo di ampliare il coprifuoco solo di un’ora, alle 23, per dare respiro alle attività, perchè oltretutto ripartiranno solo i locali che hanno spazi all’aperto, una forte limitazione che spero nelle prossime settimane possa essere superata. Le regioni hanno elaborato linee guida anche per attività al […]

[…]

Top News

Bonetti “4,6 mld per asili nido e impegno contro denatalità”

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’investimento per gli asili nido “dovrebbe essere di circa 4,6 miliardi come capitolo di spesa. E’ una cifra che deve essere rivista nella versione definitiva”. Lo ha detto Elena Bonetti, ministro per le Pari opportunità e la Famiglia, in audizione alla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza sul Piano nazionale di ripresa […]

[…]

Top News

Vaccino, al via consegna a regioni di oltre 1,5 milioni dosi Pfizer

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Inizierà oggi la consegna alle Regioni di oltre 1,5 milioni di dosi di vaccino Pfizer di previsto arrivo in mattinata presso gli aeroporti di Ancona, Bergamo Orio al Serio, Brescia Montichiari, Bologna, Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Ciampino e Venezia. Le dosi verranno consegnate direttamente alle strutture designate dalle Regioni, per la successiva […]

[…]

Top News

Inglesi si sfilano, naufraga Superlega “Progetto da rimodellare”

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Superlega naufraga dopo poco più di 48 ore. Il progetto annunciato nella notte fra domenica e lunedì da 12 club è andato a sbattere contro il fronte compatto di Fifa, Uefa, autorità di governo e soprattutto tifosi. E dopo le prime crepe nella serata di ieri, il muro è crollato. La […]

[…]