Genoa vince derby ligure, 2-0 a Spezia e salvezza quasi raggiunta

GENOVA (ITALPRESS) – Il Genoa batte lo Spezia 2-0, si aggiudica il derby ligure e compie un passo decisivo nella conquista della salvezza, salendo a 36 punti e lasciando la squadra di Italiano a 33. A decidere il match le reti di Scamacca e Shomurodov nella ripresa. Nel primo quarto d’ora è Destro il grande protagonista: l’attaccante prima sfiora la rete di testa, mandando di poco sopra la traversa, poi trova la risposta di Provedel sul destro a giro da posizione defilata, infine approfitta della scivolata del portiere spezzino rubando palla ma perdendo l’equilibrio proprio al momento di calciare a porta vuota favorendo il ritorno dell’estremo difensore. Al minuto 28 l’episodio che potrebbe cambiare il match: Zappacosta se ne va sulla sinistra, mette in mezzo all’area dove Provedel non trattiene e Pandev infila in porta trovando il vantaggio. L’arbitro Manganiello, però, dopo aver rivisto le immagini al VAR annulla per un colpo di Destro al portiere che vanifica la rete del macedone. La ripresa si apre così come si era chiuso il primo tempo, con il Genoa a fare la partita e lo Spezia a cercare di limitare le iniziative avversarie. A sbloccare il match sono i padroni di casa: Zappacosta calcia da posizione defilata, non impeccabile Provedel che smanaccia ma proprio sui piedi di Scamacca che deve solo appoggiare nella porta vuota per firmare il vantaggio. Il Grifone avrebbe subito l’occasione per raddoppiare, ma Strootman calcia su Provedel in uscita disperata fallendo il 2-0 che avrebbe, di fatto, messo in ghiaccio il risultato. Lo Spezia non ci sta, Bastoni crossa per Nzola che colpisce di testa ma troppo centrale per impensierire Perin mentre dall’altra è Badelj, con un destro al volo dal limite dell’area, a far correre un brivido sulla schiena di Provedel. L’appuntamento con il gol, per il Genoa, è solo rimandato e arriva a 4 minuti dalla fine con Shomurodov che se ne va in campo aperto, arriva al limite dell’area e calcia di destro a giro trovando il sette per il 2-0 che vale 3 punti e, quasi certamente, la salvezza per la squadra di Ballardini.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Regione Lombardia investe 140 mln nella patrimonializzazione delle Pmi

13 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Una grande misura a favore delle piccole, medie imprese è stata approvata ieri dalla Giunta di Regione Lombardia su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi. 140 i milioni di euro complessivi, di cui 100 milioni per finanziamenti a medio e lungo termine, 25 come garanzie sui finanziamenti concessi e 15 come […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Va abbandonato il sistema delle zone colorate”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo proposto di superare l’attuale incidenza dell’Rt come parametro guida per determinare aperture e chiusure a vantaggio del tasso di incidenza e del tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in area medica”. Lo afferma Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni, in un’intervista […]

[…]

Top News

Cagliari e Fiorentina si annullano, finisce 0-0

12 Maggio 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Cagliari e Fiorentina non si fanno male, puntellano la classifica con un punto a testa e compiono un altro passo verso la salvezza. Termina 0-0 la sfida che apre l’ultimo turno infrasettimanale della Serie A, in una partita avara di emozioni e con un punteggio che accontenta più i viola (ora a […]

[…]

Top News

Vigili del fuoco, Conapo a Lamorgese “Più risorse nel contratto”

12 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I vigili del fuoco meritano un riconoscimento aggiuntivo nel rinnovo del contratto di lavoro, le risorse stanziate sono insufficienti e non riconoscono la specificità lavorativa del nostro personale. Fare il vigile del fuoco è cosa ben diversa dal normale pubblico impiego, lo dimostrano le emergenze e lo ha dimostrato la pandemia, c’è […]

[…]