Genoa cinico e ispirato, Napoli battuto per 2-1

GENOVA (ITALPRESS) – Un Genoa cinico e ispirato batte il Napoli per 2-1 e mette nuovamente in discussione la panchina di Gennaro Gattuso. Al Ferraris la doppietta dell’ex di turno Goran Pandev decide l’ennesimo passo falso stagionale di un Napoli che crea tanto ma finalizza poco. Nei primi cinque minuti, la squadra partenopea calcia addirittura due volte in porta ma Perin è attento sulle conclusioni di Lozano e Di Lorenzo. E tra l’11’ e la mezz’ora di gara, il Genoa si scatena. E più precisamente, si scatena Pandev che fin qui aveva segnato un gol (alla prima giornata) in quindici apparizioni. All’11’ dopo un errore di Maksimovic, Badelj lancia il macedone che a tu per tu con Ospina non sbaglia. Al 26′ c’è il raddoppio: Zajc pesca al centro dell’area Pandev che firma il 2-0 da posizione ravvicinata. Una punizione eccessiva per il Napoli che al 24′ ha colpito una traversa con colpo di testa di Petagna e al 44′ ha impegnato Perin con una conclusione insidiosa di Zielinski. Nella ripresa Gattuso si gioca l’arsenale pesante: fuori Zielinski e Petagna, dentro Insigne e Osimhen. Ma il primo ad accendersi è Politano: stop e tiro di mancino dal vertice dell’area, la palla sfiora il palo. Al 63′ c’è il primo squillo di Osimhen: Di Lorenzo sfonda sulla fascia e serve dietro l’ex Lille che col destro spara alto. Poco dopo, il Napoli deve fare i conti con un’altra nota stonata: fuori Manolas per infortunio, dentro Rrahmani. Al 71′ serve super Perin: Demme in area calcia col destro e trova la grande risposta del portiere in angolo. Non avrebbe potuto fare nulla invece Perin al 78′: Lozano crossa in area, Insigne al volo colpisce il palo a botta sicura. Porta stregata? La rete che riapre tutto arriva poco dopo: Portanova sbaglia il rinvio e serve Politano che col mancino fredda Perin. L’ultima chance per Elmas: cross di Lozano e conclusione sbagliata a botta sicura del macedone. Poi le polemiche per un contatto tra Scamacca e Mario Rui: l’arbitro nega il penalty. Ballardini vince ancora e mette un tassello in più verso la salvezza, il Napoli resta a -3 dalla Roma.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Correa decisivo, l’Inter batte 3-1 il Verona

27 Agosto 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Joaquin Correa ci mette un quarto d’ora per segnare la sua prima doppietta in nerazzurro e regalare i tre punti all’Inter di Simone Inzaghi. Esordio da sogno dell’ex Lazio che permette ai nerazzurri di battere 3-1 un Verona tignoso e mai domo. Un errore di Handanovic mette in salita la gara degli […]

[…]

Top News

L’Udinese cala il tris alla “Dacia Arena”, Venezia ko

27 Agosto 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – La seconda giornata di Serie A si apre col successo dell’Udinese alla Dacia Arena per 3-0 contro il Venezia. I friulani, dopo l’ottimo pareggio all’esordio contro la Juventus, questa volta ottengono il bottino pieno – grazie ad una rete di Pussetto e ai sigilli di Deulofeu e Molina – portandosi così a […]

[…]

Top News

Mancini convoca 34 giocatori per le qualificazioni mondiali

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nell’Europeo, la Nazionale torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni ai Mondiali. Grazie ai successi nei primi tre match disputati a marzo, gli Azzurri sono in testa alla classifica del Gruppo C con tre lunghezze di vantaggio sulla Svizzera, seconda ma […]

[…]

Top News

Addio Juve, Ronaldo torna al Manchester United

27 Agosto 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – A distanza di 12 anni, Cristiano Ronaldo torna a vestire la maglia del Manchester United. Dopo le parole sibilline in conferenza stampa del tecnico Solskjaer, ecco l’ufficialità dell’accordo con la Juventus per l’ingaggio del 36enne attaccante portoghese. Ronaldo, cinque volte Pallone d’Oro, porta con sè in dote oltre trenta titoli – […]

[…]

Top News

Covid, dal 30 agosto la Sicilia in zona gialla

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. E’ la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”. Lo rende noto il ministro della Salute, […]

[…]