Gattuso “Serve un grande Napoli con la Real Sociedad”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Me lo aspettavo perchè sapevamo di essere in un girone difficile”. Rino Gattuso non è sorpreso, semmai è pienamente concentrato sulla gara casalinga di domani con la Real Sociedad che deciderà il futuro europeo del suo Napoli. Gli azzurri arrivano all’appuntamento con il primo posto nel girone e due punti di vantaggio sui baschi e sull’Az Alkmaar che chiuderà con il fanalino di coda Rijeka. “Ci vuole una grandissima partita, affrontiamo una squadra imbattuta da 17 partite e questo ti fa capire l’importanza dell’avversaria che avremo di fronte. Hanno assenze importanti, ma restano una squadra forte”, dice Gattuso contento del suo Napoli e del lavoro fin qui portato avanti. “Abbiamo fatto buone cose, sia io che il mio staff siamo soddisfatti, ma abbiamo una squadra giovane e forte, eravamo convinti sin dal primo giorno e oggi lo siamo ancora di più che questa è la squadra perfetta per noi”. Una battuta anche su Lorenzo Insigne, meno “musone” di qualche settimana fa. “Lorenzo non deve sorridere per i gol, ma perchè per lui deve essere un piacere venire ad allenarsi ogni giorno, abbiamo un rapporto schietto e vero, prima di parlare alla stampa parlo con lui, sta crescendo sul campo e nei comportamenti, lui è il capitano, è il giocatore che rappresenta la squadra e deve essere impeccabile”.
Domani sarà comunque una partita speciale. “C’è emozione e c’è responsabilità, c’è di tutto anche per l’importanza della partita di domani. Diego merita tanto per quello che ha fatto per questa squadra e in questa città, per noi domani è un grande onore essere i primi a giocare nello stadio che porta il suo nome, ci sarà pressione per l’importanza della partita, ma per noi è un grandissimo onore giocare la prima partita dello stadio Diego Armando Maradona”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Perilli bronzo nel trap, San Marino entra nella storia

29 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – San Marino entra nella storia dei Giochi olimpici conquistando la prima medaglia dalla prima partecipazione del 1960 a Roma, un anno dopo la costituzione del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese. Protagonista Alessandra Perilli, 33 anni, che ha conquistato il bronzo nel tiro a volo femminile, specialità trap. L’oro è andato alla slovacca […]

[…]

TG News

Tg News – 29/7/2021

29 Luglio 2021 0

In questa edizione: – Covid, Fondazione Gimbe: “Siamo nella quarta ondata” – Scuola, ipotesi quarantena solo per non vaccinati – Portici di Bologna patrimonio Unesco – A Messina primo vaccino senza ago

Top News

Giustizia, Salvini “Lavoro per mediazione, spero si chiuda oggi”

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando perchè passi la riforma della giustizia, i referendum per cui continueremo a raccogliere le firme sono una garanzia. Intanto è importante che il Parlamento approvi la prima riforma del processo penale e come Lega abbiamo chiesto di aggiungere i reati di violenza sessuale e traffico di droga. Se verranno accolte […]

[…]

Top News

Indagine SWG, otto italiani su dieci cercano maggiori info sui vaccini

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Circa 8 italiani su 10 cercano maggiori informazioni sui vaccini. E’ quanto emerge da “Termometro Influenza”, l’indagine condotta da SWG con il supporto di Seqirus, nata proprio con l’obiettivo di fare chiarezza e promuovere le campagne di immunizzazione. Oggi gli italiani stanno rivalutando positivamente il valore della vaccinazione, con un trend in […]

[…]