Gattuso “Non ho litigato con la squadra ma niente alibi”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Quello che è stato scritto non è tutto
vero. Non ho litigato con la squadra, ho espresso il mio pensiero. Nella mia squadra devono pensare a lavorare, firmiamo contratti importanti e siamo tutelati, in questo momento chi cerca alibi non può stare con me. Io vivo questo lavoro a 300 all’ora tutti i giorni, voglio persone con passione. La squadra mi segue, sta giocando un grande calcio, certamente serve più malizia e cattiveria agonistica”. Il tecnico del Gennaro Gattuso risponde così alle polemiche del post Milan nella conferenza stampa di presentazione della gara di Europa League con il Rijeka in programma domani sera al San Paolo. “Io sono contento della squadra, poi se qualcuno qui a Napoli pensava che dovevamo fare 130 punti e non perdere mai, non è un problema mio. Io so quello che la squadra sta dando e che calcio sta proponendo. Voglio vedere qualcosa in più” ha precisato Gattuso. “Non possiamo giocare solo di fioretto, ci sono momenti in cui serve la lettura delle partite che è fondamentale. Certo volte si può giocare male, ma si può mettere più agonismo. Ho subito precisato che la responsabilità era la mia, non ho massacrato alcun giocatore. Se sceglierei ancora Politano così vicino a Mertens? Tutta la vita. Non è un ruolo che mi sono inventato io, lo faceva già al Sassuolo. Questa squadra deve alzare l’asticella, non deve pensare a quanto sia brava ma deve stare là, aiutarsi e annusare il pericolo senza pensare cosa può fare il compagno. Sono orgoglioso di allenare questa squadra, bisogna solo aggiustare questo modo di stare in campo. In tutto quello che è uscito c’è qualcosa di vero ma altre cose che non stanno nè in cielo e nè in terra”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il Milan torna subito a vincere, Torino battuto per 2-0

9 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan volta pagina dopo la prima sconfitta in campionato contro la Juventus e inguaia il Torino. A San Siro i rossoneri mettono pressione all’Inter, impegnata domenica nel lunch match con la Roma, con un 2-0 che rispedisce i granata nelle ultime tre posizioni della classifica. Il Diavolo prende subito il comando […]

[…]

Top News

Conte “Lavoro per rafforzare coesione e solidità squadra”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sto lavorando anche a rafforzare la coesione delle forze di maggioranza e la solidità della squadra di governo. Senza queste premesse diventa arduo perseguire obiettivi che richiedono piena dedizione e acuta lungimiranza. E non consentono distrazioni, per rispetto dei cittadini e del momento che stiamo vivendo”. Così, in un post su Facebook, […]

[…]

Top News

Zajc e Destro in gol, Genoa batte Bologna 2-0

9 Gennaio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Ballardini non si ferma e conquista il settimo punto in quattro partite. Il Bologna di Mihajlovic non sa più vincere e rischia di essere risucchiato dalla lotta salvezza. Al Ferraris vince il Genoa per 2-0 grazie alle reti di Zajc e di un ritrovato Mattia Destro, al sesto […]

[…]

Top News

In Sicilia da lunedì Messina e altri due comuni “zone rosse”

9 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – I Comuni di Messina, Ramacca e Castel di Iudica da lunedì 11 gennaio saranno “zona rossa”. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, appena pubblicata. Il provvedimento, preso d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza – viste le relazioni delle Asp di Messina e Catania e sentiti i sindaci […]

[…]

Top News

Governo, Crimi “Paese non può permettersi cambio Esecutivo”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve prevalere il senso di responsabilità in tutti perchè qui non è in gioco la poltrona, ma il destino del Paese. Noi riteniamo che la nostra delegazione ha lavorato benissimo e ha ancora tanto da poter dare. Mettere in campo una nuova squadra di governo oggi significa ripartire e rallentare l’azione politica, […]

[…]