Franceschini “La cultura sta ripartendo in sicurezza”

ROMA (ITALPRESS) – “La cultura sta ripartendo e la sfida è dimostrare che si può usufruire di arte, di cinema e di spettacolo anche con misure di sicurezza scrupolose, come è doveroso. Questo sta avvenendo nella riapertura delle mostre, dei musei, dei cinema e dei teatri: è la sfida dei prossimi mesi e penso che la vinceremo”.
Lo ha dichiarato il ministro della Cultura, Dario Franceschini, visitando questa mattina la Quadriennale di Roma al Palazzo delle Esposizioni. Insieme al ministro Franceschini c’era l’assessora alla cultura di Roma, Lorenza Fruci, i curatori della Quadriennale Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, il presidente della Fondazione Quadriennale, Umberto Croppi, il presidente onorario Franco Bernabè e il presidente del Cda di Palaexpo, Cesare Pietroiusti.
“Questa straordinaria edizione della Quadriennale è un grande investimento sull’arte contemporanea e sui giovani talenti italiani. L’Italia è un Paese che ha investito molto, era inevitabile e giusto, sulla valorizzazione e la tutela del patrimonio di ciò che hanno creato le generazioni precedenti, ma ha investito troppo poco su tutto ciò che è contemporaneo, arte, musica, fotografia. Invece c’è un patrimonio straordinario di giovani talenti italiani e di grandi maestri apprezzati in tutto il mondo. E’ arrivato il momento di investire sulla creatività contemporanea e la Quadriennale va esattamente in questa direzione”, ha concluso Franceschini.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, in Italia 3127 nuovi casi e 3 decessi

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono ancora i casi covid in Italia. Secondo i dati del Ministero della Salute i nuovi positivi sono 3.127 (+6 rispetto a ieri) a fronte di 165.269 tamponi effettuati che determina un tasso di positività comunque in calo all’1,89%. Diminuiscono i decessi che oggi sono 3 (-10 rispetto a ieri). I guariti […]

[…]

Top News

Covid, Abrignani “Vaccinarsi contro Delta. Troppi over 60 scoperti”

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’esperienza di Paesi dove la variante Delta ha preso a diffondersi un mese prima dell’Italia ci indica che il Covid potrebbe essere declassato a un’influenza con un semplice gesto. Se tutta la popolazione si sbrigasse a vaccinarsi il rischio di piangere altri morti diventerebbe insignificante”. Lo ha detto, in un’intervista al Corriere […]

[…]

Attualità

Montoro, prende il via la VI edizione di Borgosalus

18 Luglio 2021 0

Prenderà il via mercoledì 21 luglio la VI edizione di Borgosalus, il Progetto di educazione al benessere nato a Montoro nel 2016 su iniziativa dell’Unione Sportiva Acli con la collaborazione degli Enti e delle Associazioni […]

Top News

Locatelli “Sì al green pass nei ristoranti al chiuso”

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I dati indicano una ripresa netta della circolazione virale nel Paese. Anche nelle ultime 24 ore abbiamo avuto un incremento, di circa 300 casi. Come ha documentato la Cabina di regia, l’età mediana dei contagiati è 28 anni, dato che dimostra come i contagi siano legati in buona parte alla popolazione giovane […]

[…]